menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga sequestrata

La droga sequestrata

Vede la polizia e si barrica nel bagno di Borgo Faxhall: "fumo" nel cappello e negli slip

Un marocchino di 41 anni alla vista dei poliziotti del Reparto Prevenzione Crimine ha cercato di scappare chiudendosi in un bagno. Sotto il cappello e negli slip 13 grammi di hascisc. E' stato denunciato

Quando ha visto i poliziotti ha cercato di scappare prendendo l'ascensore ma era guasto, e a quel punto si è barricato in un bagno per disabili. Nei guai un marocchino di 41 anni, pregiudicato e senza fissa dimora ma con regolare permesso di soggiorno, che nel pomeriggio del 7 marzo è stato bloccato dagli agenti del Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia, nel centro commerciale Borgo Faxhall accanto alla stazione, in piazzale Marconi. I poliziotti impegnati in un normale controllo, nel pomeriggio del 7 marzo, hanno notato lo straniero passeggiare al secondo piano della galleria, e quando si sono avvicinati, è scappato, nei bagni, ma è stato bloccato e perquisito.  Sotto il cappello aveva due pezzi di hascisc e negli slip i poliziotti hanno trovato un altra stecca, in tutto 13 grammi. Portato in questura è stato denunciato per detenzione di droga ai fini di spaccio. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento