Via Alberoni: si rifiuta di dar loro da bere, lo pestano a calci e pugni

Arrestati due marocchini di 23 e 22 anni, che ieri notte, intorno all'1, hanno preso a calci e pugni il gestore di un kebab in via Alberoni, "colpevole" di aver negato loro alcol dato lo stato già alticcio

Sono stati arrestati con l'accusa di porto abusivo di oggetti atti a offendere (nella foto), violenza e resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento, stanotte, intorno all'1, due marocchino di 23 e 22 anni. I due, infatti, in evidente stato di ebbrezza, erano entrati in un kebab di via Alberoni, chiedendo ancora bevande alcoliche. Il titolare, vedendo il loro stato già alterato, si è rifiutato di vendere loro alcol: qui hanno dato in escandescenze.

Prima hanno iniziato a urlare a squarciagola, poi sono andati verso il titolare, e hanno iniziato a pestarlo con calci e pugni. Qualcuno ha avvisato il 112, e i carabinieri sono immediatamente intervenuti per riportare la calma: i due hanno continuato a urlare e sbraitare, e gli uomini dell'Arma hanno faticato non poco per farli salire sulla gazzella. E' stata rotta anche la maniglia di una portiera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Entrambi sono residenti in provincia. Avevano indosso, poi, due coltelli (uno a serramanico) e un taglierino. I due stranieri sono in regola con il permesso di soggiorno e risiedono in provincia; sembra che uno, a quanto affermato in caserma, faccia il carpentiere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento