menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I rilievi della polizia sul posto e l'ascia conficcata nel tetto dell'auto

I rilievi della polizia sul posto e l'ascia conficcata nel tetto dell'auto

Via Buozzi, precipita dalla finestra del terzo piano. Grave un uomo

Piacentino trasportato d'urgenza in ospedale nella serata del 25 luglio. La polizia trova anche un'ascia conficcata nel tetto dell'auto in sosta sotto il palazzo e sulla quale è caduto l'uomo. Indagini in corso

Non sono ancora del tutto chiari i contorni della vicenda avvenuta nella serata di sabato 25 luglio in via Buozzi, dove un uomo piacentino è precipitato dal terzo piano di un palazzo, finendo prima sul tetto di un’auto in sosta e poi sull’asfalto. L’uomo è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Piacenza dal 118 ma, seppure in condizioni serie, non sarebbe in pericolo di vita. Le indagini le stanno svolgendo gli agenti delle volanti, intervenuti sul posto, insieme ai colleghi della squadra mobile e della Scientifica che si è occupata dei rilievi tecnici. C’è infatti un dettaglio piuttosto singolare in tutta la vicenda, ovvero un’ascia rimasta conficcata nel tetto dell’auto su cui è precipitato l’uomo, dopo un volo nel vuoto di una decina di metri. Se e perché, prima di precipitare, avesse con sé quell’ascia non è ancora stato chiarito dalla polizia.
A dare l’allarme sono stati, poco dopo le 22, i vicini di casa che hanno riferito di aver prima udito un grido, e successivamente di aver sentito il tonfo del corpo che finiva sul tetto di una Yaris in sosta sotto la finestra del terzo piano. L’intervento del 118 è stato immediato (ambulanza e automedica) così come il trasporto in ospedale. La polizia ha subito interdetto la zona delimitandola con il nastro per permettere i rilievi della scientifica. Al momento l’ipotesi più accreditata sarebbe quella di un tentativo di un gesto disperato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento