Infrangibile, picchia selvaggiamente la madre 80enne: fermato figlio-aguzzino

Scena agghiacciante ieri sera vicino a via Emilia Pavese: un uomo, fuori di sè, aveva appena malmenato violentemente la madre 80enne. Fermato a fatica dai poliziotti, è stato portato in una struttura per il Trattamento sanitario obbligatorio

Una scena agghiacciante. Così, i poliziotti intervenuti ieri nel tardo pomeriggio in un appartamento di via Cassina - trasversale della via Emilia Pavese - hanno descritto quello che si sono trovati davanti. Un'anziana signora con il volto tumefatto dalle botte, sangue, ciocche di capelli strappati, numerosi tagli. E un uomo impazzito, che sbraitava e dava calci. Il figlio.

MADRE MASSACRATA DI BOTTE - Ci sono voluti 6 agenti per bloccare e tenere fermo l'uomo, 56 anni di Piacenza, corporatura massiccia e chiari problemi psichici. Ben presto si è capito che era stato proprio lui a mettere le mani addosso alla mamma, 81 anni, piacentina anch'ella, che è stata immediatamente portata al pronto soccorso: per lei ferite lacero-contuse, frattura al setto nasale e agli zigomi. La prognosi è di 30 giorni. Il 56enne, invece, "completamente fuori di sè", è stato portato in una struttura ospedaliera per il Tso, Trattamento sanitario obbligatorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL SILENZIO DEI VICINI; L'AMBIENTE DEGRADATO - Sembra che da molto tempo, ormai, l'uomo picchiasse e malmenasse la madre. Tutto questo con il silenzio dei vicini del condominio, che, da quanto è emerso dalle domande degli uomini della questura, avevano paura di possibili ritorsioni da parte dell'uomo e per questo non avevano mai chiamato il 113: di corporatura massiccia, minacciava e incuteva timore. Anche l'ambiente in cui i due vivono - riferiscono gli agenti - è caratterizzato dal degrado: lenzuola sporche, piatti non lavati, sporcizia sul pavimento. L'anziana signora, terrorizzata e "succube" del figlio-aguzzino, verrà ora seguita da personale specialistico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento