Confapi e Harvard unite per studiare il comportamento delle aziende davanti alla crisi

Si tratta di interviste, realizzate per l'Italia ad aziende consociate a Confapi che spiegano il modello con cui hanno affrontato la pandemia e con cui si attrezzano alla ripresa

L’associazione di industriali Confapi e l’Università di Harvard unite per studiare il comportamento delle aziende davanti alla crisi post-Covid. L’occasione la fornisce il “Report su pratiche aziendali in situazioni di crisi” realizzato per Confapi da un gruppo di ricercatori della Harvard Business School: “L'obiettivo del rapporto - spiega Raffaella Sadun, che è la responsabile del rapporto e docente alla Harvard Business School sviluppato grazie al supporto e alla collaborazione con Confapi - è quello di capire come le imprese "virtuose" stessero affrontando il periodo di grande incertezza creato dal Covid-19”.

Si tratta di interviste, realizzate per l'Italia ad aziende consociate a Confapi che spiegano il modello con cui hanno affrontato la pandemia e con cui si attrezzano alla ripresa. “È particolarmente significativo che Harvard abbia scelto le aziende di Confapi per la sua ricerca - sottolinea il presidente di Confapi Industria Piacenza e vicepresidente nazionale di Confapi Cristian Camisa - si tratta di realtà che hanno rivelato una grande dinamicità all'interno a partire dalla capacità di adattarsi ai cambiamenti di domanda e alle nuove necessità di produzione, allo sforzo dimostrato nel gestire importanti vincoli organizzativi tramite innovazione di processo e di prodotto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Diversi i profili emersi da un report che ha coinvolto aziende da tutto il mondo. “Gli aspetti più interessanti del lavoro - conclude Sadun - sono gli esempi di sostegno e collaborazione fra imprenditori e lavoratori, all'interno di ecosistemi di produzione, e in alcuni casi anche fra imprese in concorrenza fra di loro. La nostra speranza è che questi esempi possano essere di aiuto e permettano di capire come affrontare momenti di profondo cambiamento dell'economia mondiale e italiana, come quello con cui stiamo purtroppo convivendo da molti mesi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento