Sciopero in corso alla Step di San Nicolò, 14 persone rischiano di perdere il lavoro

Protesta davanti ai cancelli di Filt Cgil, Fit Cisl e Sì Cobas: riduzione del personale del 30%, 14 persone rischiano di perdere il lavoro

Da questa mattina, 5 ottobre, i lavoratori e le lavoratrici della Step di San Nicolò sono in sciopero per il cambio appalto che coinvolge 44 lavoratori di cui 14 rischiano il posto di lavoro. Una protesta si sta svolgendo davanti ai cancelli dell’azienda in queste ore. A proclamare sciopero sono i sindacati Filt-Cgil, Fit Cisl, e SiCobas di Piacenza. I lavoratori protestano perché sono stati dichiarati 14 esuberi nell’ambito dell’appalto che coinvolge in totale 44 lavoratori (su 100, in totale, tra diretti e indiretti, che lavorano alla Step). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Siamo di fronte a una riduzione del 30% del personale nell’appalto Step - denunciano Filt, Fit e Sicobas - come compagine sindacali ci siamo detti fin dall’inizio disponibili a trovare un accordo che tuteli i lavoratori nel cambio appalto tra la cooperativa Siviglia, uscente, facente parte del Consorzio Ucsa, e l’azienda entrante, Professional Solution, Gruppo Adecco. I lavoratori dovrebbe aderire anche a una riduzione di orario, oltre che lasciar per strada 14 persone. Da parte nostra c’è la massima disponibilità, ma da parte del committente non c'è stata alcuna disponibilità». I sindacati denunciano «la volontà dell’azienda di sostituire i lavoratori in sciopero». Una sostituzione di personale che, se accertata, sarebbe gravissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento