Capodanno 2016 in Castello: tutte le proposte

Festeggia Capodanno in Castello! Per San Silvestro, la notte del 31 dicembre 2015, sono in programma cenoni, brindisi, veglioni, visite guidate by night tra i Castelli del Ducato di Parma e Piacenza. Allo scoccare della mezzanotte celebra l’inizio di un nuovo anno in uno dei Castelli: sarà il modo migliore per dare il benvenuto al 2016. Sono tante le proposte: potete prenotare un esclusivo cenone, un veglione con musica e danze, visite guidate ad alcuni manieri con brindisi, nonchè pernottare in uno dei romantici Alloggi tra Antiche Mura del circuito!

Ecco le prime proposte dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza.
www.castellidelducato.itwww.leggendedelducato.it

CENONE DI CAPODANNO IN CASTELLO
Nel suggestivo Castello Malaspina di Gambaro (Pc)
Giovedì 31 dicembre 2015 e venerdì 1 gennaio 2016: per persone che amano la tranquillità, i posti romantici e non affollati

Sarete accolti all'arrivo dai proprietari del maniero per il tè del pomeriggio e successivamente accompagnati per la visita storica guidata al Castello. Alle ore 21,00 seguirà il cenone di fine anno in attesa del brindisi di mezzanotte. Questa proposta è riservata a persone che amano la tranquillità e i posti non affollati. I proprietari del Maniero saranno sempre presenti insieme ai loro ospiti per accompagnarli nel nuovo anno sperando sia foriero di novità positive.
Prezzo €:125/a persona. Località: Gambaro di Ferriere. A chi volesse prolungare il soggiorno al Castello fino a domenica 03/01/2016 verrà donato un cesto colmo di prodotti alimentari tipici locali. Il costo a persona di questa seconda proposta comprensiva di 3 pernottamenti con prima colazione + cenone + 2 cene + frigobar libero + disponibilità della camera anche nel pomeriggio di domenica 03/01/16 è di € 295.

info@castellidelducato.itwww.castellidelducato.it

CAPODANNO MISTERIOSO AL CASTELLO DI GROPPARELLO
Un capodanno indimenticabile al Castello di Gropparello, un affascinante castello Medievale che sorge su di un complesso roccioso di ineguagliabile bellezza, circondato da boschi e valli illuminate dalla Luna.
Giovedì 31 dicembre 2015

Il programma prevede: visite guidate al castello su prenotazione  alle ore  11:30-15:30 € 10,00 a persona; 18:30–19:00–24:30 € 15,00 a persona. Alle ore 20 aperitivo al Castello. Alle ore 21 Cena di Gala con Veglione Danzante. Il lungo viale del castello, illuminato da padelle romane introduce gli Ospiti al Ponte levatoio,  dove ad attenderli sarà il proprietario che avrà l’onore di accoglierli ed accompagnarli in visita al maniero. Alla fine della visita si entrerà nelle Antiche Cucine, dove gli Chef del Castello avranno preparato  un ricco aperitivo  che verrà servito a lume di candela da cameriere in costume.

Il lungo sentiero nel bosco del castello, che conduce gli Ospiti alla Masseria è circondato da cespgli di piante a bacca rossa: rose canine, meline da fiore, coton aster e biancospino,  che vengono illuminati dalle  fiaccole a terra. Questo sentiero da sempre viene percorso dagli abitanti del castello con lo spirito di chi esegue un rito propiziatorio, e così invitiamo anche voi a fare lo stesso! Ciascuno incontrerà sul suo cammino bellezza e abbondanza. Nella Masseria sarà apparecchiata la Loggia dei Leoni decorata con bacche rosse, cristalli e agrifoglio. Al Suono del Sax inizierà una serata romantica con musica e danze anni ’60 – ’90, che si vestirà di luci di tutti i colori.

A mezzanotte in punto brindisi in giardino sotto le stelle, tra fontane di fuoco e girandole di luce con Champagne, Panettone della Casa e pasticceria mignon a cui seguirà, per chi vuole, la suggestiva visita guidata notturna del castello alla ricerca dei… fantasmi!   Per chi invece è appassionato di discoteca, dalle 0:30 musica e balli con luci e colori e alle all’1:30 verranno servite le lenticchie e il cotechino "della Buona sorte”

Costi: Cenone con musica,  ballo e brindisi: € 135,00 (ridotto a 60,00 € per i bambini fino a 10 anni)
info@castellidelducato.it – www.castellidelducato.it 

PRESEPIO DI VIGOLENO

Presepio meccanico elettronico dal 1989: puoi vederlo dal 25 dicembre 2015 al 31 gennaio 2016 nel Borgo medioevale di Vigoleno
25 dicembre: apertura dopo la messa di mezzanotte - Sabato e festivi  9.00 – 18.00

Venerdì 25 dicembre, dopo la messa di mezzanotte, nel borgo di Vigoleno verrà aperto al pubblico il presepio meccanico elettronico, che resterà in funzione sino alla fine di gennaio 2016. Il tradizionale presepio di Vigoleno è collocato in una piccola casa del borgo medioevale di cui occupa quasi interamente una stanza. Percorrendo lo stretto vicolo che scende a fianco dell’oratorio della Vergine delle Grazie, ci si imbatte in una ripida scala che conduce all’ingresso della casetta. Lo spazio è così limitato che, per visitare il presepio, occorre seguire un senso unico: si entra da una porta e si esce da un’altra porta. Davanti al piccolo edificio si trova un suggestivo terrazzo 

Il presepio nasce nel 1989, dalla bravura e dall’impegno di artigiani locali che ogni anno lo rinnovano e ne curano la manutenzione. Attualmente comprende 32 movimenti, 39 motorini e 6 pompe ad acqua con un ciclo del giorno e della notte della durata di 7 minuti.

Dal 1992, il presepio di Vigoleno è iscritto all’Associazione Italiana Amici del Presepio - Ingresso libero -
nfo@castellidelducato.it – www.castellidelducato.it

31 DICEMBRE: BRINDISI IN CASTELLO
Visita guidata con brindisi benaugurale alla Rocca Sanvitale di Fontanellato
Giovedì 31 dicembre alle ore 17

In attesa di feste e cenoni, la Rocca Sanvitale di Fontanellato saluta il 2015 con una visita guidata alle 17.00 con brindisi beneaugurale di fine anno e dare il benvenuto – tra arte e cultura.
info@castellidelducato.it – www.castellidelducato.it

CAPODANNO...A CORTE

Visita guidata in costume all’interno delle sale cinquecentesche della Rocca Sanvitale di Sala Baganza
Venerdì 1 gennaio 2016 presso la Rocca Sanvitale di Sala Baganza
alle ore 15,15.

Durata di circa 1 ora.

Tre epoche e tre storie a confronto. In occasione del Capodanno la Rocca Sanvitale vi invita all’interno delle sue sale per assistere ad una visita guidata da tre ospiti d’eccezione. I personaggi che abitarono le stesse mura vi racconteranno le loro storie personali che hanno riempito le pagine di storia di questo antico edificio. Un’occasione speciale per conoscere i fatti che si sono succeduti all’interno della Rocca in maniero.  I tre personaggi saranno in costume d’epoca e impersoneranno tre Signore che abitarono Sala Baganza in tre periodi storici differenti.

Costo: € 5,00 per persona.

A seguire sarà possibile assistere al tradizionale Concerto di Capodanno all’interno del settecentesco Oratorio dell’Assunta all’interno della Rocca. Ingresso gratuito. info@castellidelducato.it – www.castellidelducato.it

LA MAGICA NOTTE DEL CASTELLO

La lunga notte di Capodanno,  a lume di candela, nel Castello Millenario.
Giovedì 31 dicembre ore 18, 19, 20.
Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino, Borgo Medioevale di Scipione Castello, Salsomaggiore Terme (Pr)

Nella magica atmosfera della notte di San Silvestro, patrono del borgo, il millenario Castello addobbato a festa prenderà vita sotto la luce vibrante delle candele. Dopo il tramonto, con il calare della sera, il Castello sfiorato dalla brina invernale, si illuminerà come per magia di miriadi di candele e gli affreschi prenderanno vita per accogliere gli ospiti nell’atmosfera incantata della magica notte di Capodanno.

Nei saloni, i preziosi soffitti Seicenteschi verranno eccezionalmente vestiti di luce, le decorazioni vegetali degli affreschi del Castello diventeranno realtà, trasformandosi in bene auguranti ghirlande di foglie e di frutta, mentre i rami di edera, pino e bacche selvatiche, si rispecchieranno con la rigogliosa natura che circonda il Castello.

Tra il romantico luccichio delle fiamme delle candele e del grande camino acceso, sarà possibile ripercorrere la storia del Castello più antico della Provincia, lasciandosi avvolgere dalla magia del luogo. Per l’occasione, nel Salotto del Diavolo, la porta segreta si aprirà per mostrare l’antica via di fuga. Verranno inoltre aperti l’intero loggiato Seicentesco, con le sue finestre che si aprono come fughe prospettiche sul romantico paesaggio collinare, e il giardino ai piedi del Castello, con la sua maestosa torre, i merli e l’antica postazione delle guardie illuminati.

Per chi vorrà trattenersi più a lungo sulle colline del Sale, c’è la possibilità, su prenotazione, di pranzare nei ristoranti della zona che proporranno un menu speciale.

Con anteprima sabato 12 dicembre, per la notte di Santa Lucia.

Prenotazione obbligatoria
Costo della manifestazione a persona: 12 Euro
Costo per bambini (da 6 a 16 anni d’età inclusi): 9 Euro

Parcheggi più vicini: prima dell’ingresso nel borgo.
info@castellidelducato.it – www.castellidelducato.it

CONCERTO DI CAPODANNO A SALSOMAGGIORE TERME
Concerto sinfonico con l’Orchestra Arturo Toscanini
Venerdì 1 gennaio 2016 alle ore 11

Come ormai da tradizione, anche per il 2016 Salsomaggiore Terme darà il benvenuto all’Anno Nuovo con uno splendido concerto sinfonico in programma proprio la mattina del 1 gennaio. L’Orchestra Arturo Toscanini torna a Salsomaggiore per celebrare l’Anno Nuovo secondo la migliore tradizione viennese: con i celeberrimi valzer di Johann Strass. Biglietti in prevendita presso l’Ufficio IAT di Salsomaggiore Terme. Costo della manifestazione a persona: platea 1° settore € 25,00 – platea 2° settore € 20,00 – galleria € 15,00

info@castellidelducato.it – www.castellidelducato.it

Dormire in un vero Castello Italiano per le vacanze di Natale e a Capodanno? In alcuni magici Castelli del Ducato di Parma e Piacenza si può: ad esempio nei nuovi Alloggi tra Antiche Mura ricavati: nel Mastio del Castello di San Pietro in Cerro (PC) dove leggenda vuole si aggiri la presenza eterea di Agata, nella Torre del Barbagianni nel Castello di Gropparello (PC) regno di Rosània la dama della rosa nascente, all'Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (PR) dove aleggia il fantasma di Fuméra, nel Castello di Agazzano (PC) dove si narra ci sia lo spettro del famoso Buso, e ancora a Rocca d'Olgisio (PC), nel Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino (PR), nel Castello Malaspina di Gambaro a Ferriere (PC), nel Castello di Compiano (PR), nell’Antico Borgo di Tabiano Castello (PR) in collina, al Relais Fontevivo (PR) adiacente all’Abbazia Cistercense, a Casa Illica nel cuore del borgo medioevale di Castell’Arquato (PC), a Palazzo Dalla Rosa Prati in centro storico a Parma, unico per la vista sul Duomo ed il Battistero, a Residenza Torre San Martino nel borgo di Rivalta (PC) celebre per i letti a baldacchino, alla Locanda del Re Guerriero (PC) circondata da un parco di 20.000 metri quadrati. Sono luoghi dove l’atmosfera, gli arredi d’epoca, la cornice storica vi trasportano in notti incantate d’altri tempi.

Per informazioni
Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza – Club di Prodotto

Tel. 0521.823221; 0521.823220 – fax 0521.822561

www.castellidelducato.it - e-mail: info@castellidelducato.it – segreteria@castellidelducato.it

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Paladino a Piacenza, in Piazza Cavalli fino al 28 febbraio 2021

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Piazza Cavalli
  • Il contagio delle idee, “Social e relazioni sociali ai tempi del Covid".

    • Gratis
    • 5 febbraio 2021
    • Online Pagina Facebook Comune di Gossolengo
  • "La scrittura come enigma", riaperta la mostra di Giorgio Milani in Sant'Agostino

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 28 febbraio 2021
    • Ex-Chiesa di Sant'Agostino
  • "Accolgo perchè ne vale la pena", corso di formazione del Progetto Confido

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 8 aprile 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento