Il blues di Marco “Ray” Mazzoli a Piacenza e Rivergaro

Due appuntamenti nel piacentino per Marco “Ray” Mazzoli. Il primo concerto al Tuxedo Beer House mercoledì 14 novembre con i Big Fat Mama. La seconda esibizione sabato 8 dicembre al Circolo Riff Raff di Ceresole

Torna finalmente anche a Piacenza, dopo tanti tour in varie città italiane, il Blues di Marco “Ray” Mazzoli, con due super-concerti.

Il primo al Tuxedo Beer House mercoledì 14 novembre, con i BIG FAT MAMA, una delle grandi blues band storiche italiane, che hanno introdotto il blues nel nostro paese, attiva fin dal 1979 con 16 dischi (tra cui vari ancora all’epoca del vinile).

In occasione del concerto al Tuxedo verranno presentati i due dischi frutto della collaborazione tra il pianista e cantante piacentino e la grande blues band genovese: "Greetings from the coast" (dei Big Fat Mama, con Ray Mazzoli in qualità di special guest) e "My big fat blues", di Marco “Ray” Mazzoli, realizzato insieme ai Big Fat mama. Entrambi sono stati registrati e prodotti negli studi della Nadir Music di Genova.  

I concerti ed eventi di presentazione congiunta dei due dischi hanno avuto luogo in contesti molto prestigiosi: il DELTA BLUES FESTIVAL di Occhiobello e Rovigo, vicino al Delta del Po, appuntamento ben noto agli appassionati, i concerti di MORGEX (Val d’Aosta), l’inaugurazione della stagione concertistica al LOUISIANA JAZZ CLUB di Genova (il più antico jazz club italiano in attività), BLUES MADE IN ITALY (la rassegna di blues più grande d’Italia e del Sud Europa), nonché vari passaggi radiofonici al GR regionale della Liguria, Radio Gazzarra (sempre in Liguria) e a RADIO CITTA’ DEL CAPO di Bologna, nel programma “Blues Station”, dedicato agli appassionati di blues.

Il secondo appuntamento sarà “più intimista” e avrà luogo sabato 8 dicembre alle ore 20 presso il circolo musicale e “di ristoro” RIFF RAFF, Loc. CERESOLE, Rivergaro. Marco “Ray” Mazzoli presenterà un concerto per piano solo e voce, boogie & blues, con nuovi brani arricchiti dalle sonorità e dalle nuove recenti esperienze con i Big Fat Mama e al Louisiana Jazz Club di Genova.

“Sono due locali che amo molto e che frequento abitualmente”, dice Ray, “e saranno due concerti in cui presenterò dei repertori completamente diversi. Il primo, al Tuxedo, con i blues della tradizione presenti nel disco ‘Greetings from the coast’ dei Big Fat Mama, a cui ho partecipato come special guest e del mio ‘My big fat blues’, sanguigno e diretto, molto diverso dai miei dischi precedenti. Nel secondo concerto, al Riff Raff, proporrò delle atmosfere più intimiste, che ben si prestano alle sonorità pianistiche e alle armonie blues, con qualche sprazzo energico di boogie”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

  • Animale sulla strada, si ribalta con l'auto in un campo: ferito

Torna su
IlPiacenza è in caricamento