rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Eventi

Festa del Gelato artigianale con la brioche più lunga del mondo

In piazza Cavalli a Piacenza, i volontari di Croce Rossa Italiana, che oggi compie 151 anni. Il Commissario di Cri Alessandro Guidotti: «E' bellissimo festeggiarli qui in questa bellissima cornice della nostra città, piena di famiglie, di bambini e di gioia»

Trenta metri e dieci centimetri. La brioche più lunga al mondo, con al suo interno ben ottanta chili di gelato, è stata prodotta a Piacenza e nella pomeriggio di domenica 17 maggio, ed è stata tagliata sotto i portici di Palazzo Gotico, in occasione della seconda edizione della Festa del Gelato, organizzata dall’Associazione dei Gelatieri Piacentini e in collaborazione con il Comune di Piacenza e la Croce Rossa Italiana. «Anche quest’anno abbiamo raggiunto un grandissimo successo con maggiori presenze rispetto allo scorso anno» ha dichiarato l’assessore al Commercio, Katia Tarasconi.

In piazza Cavalli sin dal primo pomeriggio erano presenti numerose Gelaterie Piacentine, le quali ha proposto diverse specialità, che il pubblico ha potuto assaggiare, con l’acquisto di pacchetti di degustazione. Dieci gelaterie hanno allestito il proprio stand: Gelateria del Duomo, Gelateria Mil Sabores, Gelateria “Dolci Fantasie”, Gelateria K2, Gelateria Lory, Gelateria La Golosa, Gelateria Torti, Gelateria Latte Menta, Gelateria Del Castello, Gelateria Dello Stradone, Gelateria Paradiso del Gelato.

La Festa del Gelato è stata anche l’occasione per partecipare ad alcuni laboratori: la nutrizionista Monica Maj, ha proposto un laboratorio interattivo per bambini, mentre per gli adulti, un’attività diretta a capire quali sono le corrette porzioni di cibo di cui necessitiamo in base alla grandezza delle nostre mani. Con Melania Laveni si è potuto assistere alle fasi di produzione del vero gelato artigianale partendo dalle materie prime: latte, panna e frutta fresca.

Festa del Gelato 2015 ©Leo Trespidi/ilPiacenza.it

Poco prima delle 19 l’attesissimo taglio della brioche ripiena, che ora attende di entrare nei Guinnes dei Prilmati, prodotta dall’Associazione dei Panificatori in collaborazione con l’Associazione dei Gelatieri Artigiani Piacentini. Presente la Presidente dell'associazione di gelatai, Stella Ciardelli, la quale ha voluto sottolineare la collaborazione tra più associazioni locali.

Parte del ricavato sarà devoluto alla CRI, che oggi compie 151 anni. «Siamo contenti di festeggiarli qui in questa bellissima piazza della nostra città – ha riferito Alessandro Guidotti Commissario CRI di Piacenza -, piena di famiglie, di bambini e di gioia. E’ un momento importante per noi, perché grazie al contributo all’Associazione dei Gelatieri Piacentini e all’Associazione dei Panificatori, riusciremo ad aiutare tante persone: Croce Rossa vive con le risorse che possono dare i privati, le associazioni e iniziative come questa».

I volontari di Croce Rossa questa mattina hanno celebrato in piazza Cavalli la Giornata Mondiale di Croce Rossa, dove sono stati inaugurati un nuovo pulmino e un’ambulanza. I volontari di Casa A.l.i.ce OnLus – Associazione per la lotta all’Ictus Cerebrale, nell’ambito delle loro attività hanno indicato quali gusti di gelato aiutano nel combattere e prevenire malattie cardiovascolari, denominati anche i “gusti della salute”. In piazza, ad assicurare l’animazione, c’erano i volontari di CRi con il trucca bimbi, i giochi gonfiabili e lo stand di Jungla Village.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa del Gelato artigianale con la brioche più lunga del mondo

IlPiacenza è in caricamento