rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Eventi

Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi in programma a Piacenza

Tra commemorazioni per la Giornata della Memoria e manifestazioni varie, vediamo cosa propone la nostra città per il fine settimana dal 27 al 29 gennaio

Tra commemorazioni per la Giornata della Memoria e manifestazioni varie, vediamo quali eventi e appuntamenti propone la nostra città e la provincia per il fine settimana dal 27 al 29 gennaio.

Piacentino è il musicista che si esibirà sabato 28 gennaio alle 21,30 al Milestone. Gabriele Compare ha mosso i suoi primi passi nel Jazz come chitarrista per poi innamorarsi follemente del contrabbasso. Al Milestone si presenterà in quartetto, accompagnato da Gianluca Zanello al sax alto, da Valerio Scrignoli alla chitarra e da Marco Falcon alla batteria per suonare principalmente brani tratti dal suo album d’esordio in qualità di leader dal titolo accattivante: “La bambina e il trapezista”.

Per meglio comprendere le affascinanti atmosfere della Ville Lumière, il soprano Lorna Windsor e il pianista e musicologo Gian Francesco Amoroso attraverso alcune pagine di Debussy, Chausson e Satie vi accompagneranno in un variegato percorso musicale mostrandovi i diversi volti della Parigi musicale ai tempi di Debussy. Domenica 29 gennaio alle 17 nella sede degli Amici della lirica.

In occasione del "Giorno della Memoria" l'Amministrazione Comunale propone l'evento "Una scala per le fragole" che si terrà venerdì 27 gennaio alle 21 al Centro Culturale di San Nicolò.

Si terrà venerdì 27 gennaio alle 10, nel Giardino della Memoria al civico 6 di Stradone Farnese, la cerimonia di commemorazione delle vittime della Shoah, nel 78° anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz. 

Sabato 28 gennaio, a Piacenza Expo, a partire dalle 10 si disputerà il quarto campionato provinciale di subbuteo tradizionale.
Il torneo è aperto a chiunque voglia mettere alla prova le proprie capacità nel gioco a punta di dito.

Il Giorno della Memoria, venerdì 27 gennaio, verrà celebrato anche al Teatro “Giuseppe Verdi” di Fiorenzuola d’Arda, nell’ambito della stagione 2022-2023: alle 20.45, il teatro fiorenzuolano ospiterà la rappresentazione “Giorgio Perlasca: il coraggio di dire no”, scritta ed interpretata da Alessandro Albertin e diretta da Michela Ottolini.  

Sarà inaugurata sabato 28 gennaio, alle 17, nello spazio espositivo al piano terra della biblioteca Passerini Landi, la mostra fotografica dedicata alle pietre d’inciampo “Una pietra, uno sguardo, una storia” di Emanuele Ferrari e a cura di Gabriele Dadati. Allestita in occasione della Giornata della Memoria, la mostra sarà visitabile fino a sabato 25 febbraio.

Il Teatro Trieste 34 riparte con la stessa gioia per la vita di Snoopy e Charlie Brown, sabato 28 gennaio alle 21.

La Cooperativa Popolare Infrangibile dedica l’intera giornata di sabato 28 gennaio all’arte, alla cultura e alla  musica.  

Sabato 28 gennaio alle 21 al Teatro President sarà protagonista il Tango con il “Il Trio Piazzola in concerto”. Musica avvolgente e serata ricca di sorprese: al pianoforte di Patrizia Bernelich, alla fisarmonica di Luciano Cortellini e al contrabbasso di Vieri Giovenzana si unirà un ensemble di ballerine dell’Accademia di Danza Tersicore A.E.D. & S per rendere visibile l'emozionante atmosfera.

Per commemorare Giuseppe Verdi nel 122° anniversario della scomparsa, è in programma un Concerto Lirico organizzato dal Centro Artistico Musicale San Lorenzo - nuova denominazione dell’Associazione Tampa Lirica -  sabato 28 gennaio alle 17 al Ridotto del Teatro Municipale, in collaborazione con la Fondazione Teatri di Piacenza.

L’evento benefico voluto dal Lions Club International si terrà sabato 28 gennaio alle 19.30 nella Sala degli Arazzi della Galleria Alberoni e vedrà coinvolto Spirit Gospel Choir, il coro diretto da Andrea Zermani.

Prosegue anche nel 2023 la programmazione delle visite guidate tematiche organizzate da Itinere in collaborazione con il Comune di Piacenza. Il nuovo ciclo di visite è stato pensato per un ampio target di visitatori: cittadini, turisti e bambini, che avranno la possibilità di scoprire monumenti, piazze e curiosità di Piacenza, anche attraverso urban games e racconti. 

Domenica 29 gennaio, alle 15, il centro culturale di San Nicolò ospiterà la favola "Il giovane tamburino", promossa dall'associazione culturale Giralaluna. Ingresso gratuito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi in programma a Piacenza

IlPiacenza è in caricamento