Unità d'Italia, il liceo Gioia stampa il Tricolore: storico giornale di 150 anni fa

Ristampare 150 anni dopo il giornale che annunciava l'Italia unita: è questa la brillante idea di alcune classi del Gioia, che stamattina hanno distribuito il Tricolore per il centro storico

Un giornale di 150 anni fa che, all'indomani della proclamazione dell'Italia unita, annuncia a lettere cubitali lo storico avvenimento: si chiama 'Il Tricolore', giornale storico di 52 pagine, formato tabloid, è datato 18 marzo 1861, pubblicato a Milano, fondato da Giovanni Berchet e diretto da Emilio Treves.

A realizzarlo sono state due classi del liceo classico Gioia. Le 5 mila copie de 'Il Tricolore', uscite oggi fresche di stampa, sono state distribuite stamattina, 16 marzo a Piacenza, in piazza Cavalli e dintorni, dagli stessi studenti travestiti in abiti ottocenteschi che riproducono fedelmente gli originali (i 'costumi' sono messi a disposizione da 'Ragazzialmuseo', associazione di animazione del Museo del Risorgimento di Piacenza). Insieme ai giovani 'strilloni', il sindaco Roberto Reggi. "I ragazzi portano con sé anche la bandiera storica della nostra scuola che risale al dopoguerra" spiega la preside Gianna Arvedi.

Domani, 17 marzo, la stessa distribuzione in abiti d'epoca avverrà a Milano, in piazza della Scala, nel corso delle celebrazioni previste nel capoluogo lombardo. In prima pagina del Tricolore ci sono i fondi di tanti protagonisti, con le loro diverse idee di Italia: da Mazzini a Cavour, passando per il re. Arricchiscono le 52 pagine una doppia pagina su Cristina di Belgioioso, un servizio sull'artista Francesco Hayez, la recensione sullo spettacolo teatrale 'La morte civile' di Paolo Giacometti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

C'é persino la pagina delle lettere e L'Amaca (la celebre rubrica di Michele Serra su 'Repubblica'), naturalmente in versione risorgimentale (entra nel vivo del dibattito tra repubblicani e sabaudi). Non mancano le reclame, ma anche impegnati servizi dall'estero, come quello sull'elezione a presidente Usa di Lincoln. Omaggio infine a Pietro Gioia, tra i promotori dell'unificazione, nipote del celebre Melchiorre economista e statista che dette il nome al liceo classico, nato nel 1860.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento