"La principessa Sissi", torna il musical al Teatro Municipale

Il musical apre il 2018 al Teatro Municipale domenica 7 gennaio alle 16 con “La principessa Sissi” della Compagnia Corrado Abbati

Si apre nel segno del musical il 2018 della Fondazione Teatri di Piacenza, con  La principessa Sissi, nuova produzione in esclusiva nazionale di Inscena/Compagnia Corrado Abbati, in programma al Teatro Municipale domenica 7 gennaio alle ore 16 (fuori abbonamento).

Liberamente ispirato al celebre film di Ernst Marischka con Romy Schneider, il musical nasce dalla collaborazione tra il compositore Alessandro Nidi, che ha realizzato le musiche originali assemblando con armonia valzer e melodie liriche, e il regista Corrado Abbati, che ha portato il genere dell'operetta musicale ai livelli più alti in Italia.

Melodie romantiche, ma anche danze tradizionali si alternano ad arie “liriche” e temi di ispirazione popolare realizzate da Nidi, celebre per le numerosissime musiche di scena composte per i  teatri italiani. Ne risulta uno spettacolo ricco, vivace e divertente con atmosfere degne della più famosa tradizione viennese, che sta già riscuotendo grande successo sui palcoscenici nazionali. Le coreografie sono di Cristina Calisi,  che aveva già  firmato, sempre per la Compagnia Corrado Abbati,  Te per due, Cin-ci-là, e Gigì– innamorarsi a Parigi, e che è anche protagonista sul palcoscenico nelle vesti della principessa Sissi, mentre lo stesso  Abbati interpreta la parte di Max Duca di Baviera; le scene sono di Stefano Maccarini e i costumi di Artemio Cabassi.

Si tratta di una riscrittura della nota storia d'amore tra la giovane principessa Elisabetta detta Sissi e Francesco Giuseppe. Sissi è uno dei personaggi ancora oggi più famosi ed amati; attorno alla sua figura è nata una leggenda romantica che si è concretizzata in un grande seguito popolare rinverdito anche dalle tante serie televisive e dai celebri film interpretati da Romy Schneider. Il fascino di Sissi arriva ora in teatro dove l’ambientazione, lo sfarzo, gli amori e gli intrighi della vicenda, diventano sede ideale per un moderno spettacolo con grandi quadri d’insieme, balli di corte e atmosfere da "Capodanno a Vienna", che si srotolano davanti a noi come una pellicola ricca di musica, di danza, di buonumore, che va ben oltre il sapore edulcorato della fiaba. Ne esce infatti una grande e fastosa rappresentazione della società imperiale, grazie anche alla nuova messa in scena che è frutto di un notevole sforzo produttivo della Compagnia diretta da Corrado Abbati, vero erede della migliore tradizione operettistica italiana che ha contribuito a tenere viva  e a riportare agli antichi splendori. Da alcuni anni l’interesse di Abbati si è rivolto in particolar modo al musical classico, riproponendo alcune opere che hanno fatto la storia dello spettacolo quali, tra le altre, My Fair Lady, Hello Dolly, Cantando sotto la pioggia. 

La principessa Sissi è uno spettacolo in cui storia, mito e sentimento si fondono in un unico e grande affresco adatto a un pubblico di ogni età. Il nutrito cast vede tra gli interpreti anche  Francesco Bertoni, Giancarla Malusardi, Antonella Degasperi, Antonietta Manfredi, Salvatore Vasalluccio, Fabrizio Macciantelli, Claudio Ferretti, Matteo Borghi, Riccardo Dall’Aglio, Greta Moschini, Davide Cervato e Giorgia Aluzzi.

Per informazioni e biglietti: Biglietteria del Teatro Municipale di Piacenza
tel. 0523.492251  biglietteria@teatripiacenza.it.  - www.teatripiacenza.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento