Piazza Cavalli, Transumanza - Libri e lettori in movimento

In Piazza Cavalli a Piacenza sabato 20 e domenica 20 e 21 maggio si svolgerà la manifestazione "Transumanza - Libri e lettori in movimento".

TRANSUMANZA è un festival itinerante: la prima tappa a Piacenza e la seconda nel borgo di Cerignale (10-11-12 agosto). Da qui il nome “Transumanza” … perché i libri, come la montagna, stanno subendo un abbandono e il nostro festival vuole essere una controtendenza: riportare le persone nei luoghi non comuni.

L’idea di TRANSUMANZA è nata in una sera d’estate al fresco delle nostre colline, seduti attorno ad un tavolo con una bottiglia di vino frizzante al centro. Le bollicine si sa, vanno sempre un po’ alla testa. E proprio quelle bollicine sono entrate di forza nelle idee di due libraie Sonia (libreria Fahrenheit 451) e Sara (Bookbank libri d’altri tempi), e poi in quelle di tanti altri che  hanno creduto nell'iniziativa.

Il programma di "Transumanza".

SABATO 20 MAGGIO

Ore 9.30  Inizio mostra mercato TRANSUMANZE LETTERARIE

Ore 17      “Storie bestiali. Vite, amori e curiosità dal mondo animale” (Editoriale Scienze) Presenti lo zoologo Piero Genovesi PAPIK e lo scrittore/illustratore Sandro Natalini
Grandi amori, superpoteri, messaggi in codice e aspri combattimenti... Scopri i sorprendenti comportamenti degli animali del nostro pianeta! Accompagnati dallo zoologo Papik Genovesi e dall'autore Sandro Natalini incontreremo merluzzi che grugniscono, serpenti che si abbracciano e ippopotami che spargono popò da tutte le parti... Storie bestiali che ci raccontano come fanno le diverse specie a trovare da mangiare, sfuggire ai predatori, scegliere un compagno, mettere al sicuro i propri piccoli, comunicare tra loro... ognuna a proprio modo. E alla fine potremo ben dirlo: la vita è bella perché è varia!

Ore 18   Caccia al tesoro con l’Associazione Piacenza Musei
  Un percorso ad indovinelli e giochi pensato per i bambini, alla scoperta di Piazza Cavalli, dei suoi palazzi e monumenti più importanti (premi per tutti i partecipanti).

Ore 18.30 “Ora pro loco” (Elliot Edizioni). L’autore Gesuino Némus intervistato da Noemi Veneziani, blogger letteraria.
Dall'imprevedibile autore de "La teologia del cinghiale", un nuovo mistero ambientato nel mitico paesino sardo di Telévras. Uno strano incidente d'auto, un suicidio impensabile, un ragioniere trafficone sono solo alcuni degli elementi che ci riportano a Telévras, uno dei territori più poveri del pianeta. I turisti lì non arrivano. Occorre inventarsi qualcosa, per fare in modo che cessino lo spopolamento e il decremento demografico. È una Telévras contemporanea, ma gli abitanti, i loro comportamenti e le loro aspirazioni non sembrano adeguarsi ai tempi. Una galleria di nuovi personaggi, da Donamìnu Stracciu, poeta "apolide e apocrifo", alla catechista di professione Titina Inganìa, fino a Michelangelo Ambéssi, l'uomo per cui tutto ciò che supera il metro e sessanta è da guardare con sospetto: sono loro alcuni dei protagonisti di questa vicenda che sembra passare quasi inosservata anche nelle cronache locali. Ma, in una fredda mattina d'inverno, arriva nel paesino l'ispettore Marzio Boccinu, al momento in congedo dalle forze dell'ordine, il quale si troverà invischiato in un intreccio in cui la realtà supererà, come sempre, ogni fantasia...

Ore 20 - 23  NOTTE BLU in collaborazione con GRIDA CAFFE’ e CAFFE’ DEI MERCANTI drink & food & music con Ambra Lo Faro & Late Night trio: tanto swing con la sezione ritmica, in una serata unica per il centro storico piacentino

DOMENICA 21 MAGGIO

Ore  10  Inizio mostra mercato TRANSUMANZE LETTERARIE 

Ore 11  Pedalando nel Piacentino. 4 itinerari tra natura e cultura" Edizioni L’ERTA, con l'autore Albano Marcarini

APERITIVO CON L’AUTORE offerto da TRANSUMANZA in collaborazione con Enoteca Marenghi

Perorrere gli argini del Po, tra boschi di ripa, riquadri di campagna e filari di pioppi. Sostare alla foce del Trebbia per ammirare uno scampolo di natura protetta e poi spingersi fino ai primi contrafforti dell’Appennino. Inoltrarsi nella pianura piacentina tra vecchi cascinali, castelli, chiese, monumenti che raccontano la storia del territorio. Pedalando senza fretta, accompagnati da questa guida pratica e tascabile, con descrizioni dettagliate degli itinerari, mappe dei percorsi, indicazioni pratiche sui luoghi dove riposare, dormire, mangiare… L’autore è Albano Marcarini, urbanista, cartografo, viaggiatore a piedi e in bicicletta, appassionato compilatore di guide di viaggio.

Al termine chi vorrà potrà unirsi all'autore e all'associazione Velolento per giro in bicicletta alla scoperta dei sentieri che partono dalla città.

ore 16  Lettura di due brevi racconti di Alessia Gobbi e Marlena Tanasa

 Le due studentesse del Respighi sono arrivate tra i primi posti (2^ Alessia Gobbi e 5^ Marlena Tanasa su 2000 candidati) al concorso internazionale  di scrittura creativa intitolato "C'era una svolta", organizzato dal liceo Giordano Bruno di Albenga, con i rispettivi racconti "Mantrailer" e "Colpevole é la notte". I cinque finalisti sono stati giudicati dall'autrice dell'incipit, la scritttrice Premio Strega Melania Mazzucco. Leggeranno Emanuela Braghieri e Beatrice Magnaschi.

Ore 17  Favole animate a cura “Biblioteca 06 L’ELEFANTE CHE LEGGE” del Comune di Piacenza gestita in collaborazione con Aurora Domus Coop. Sociale

ore 18.30  “Mi chiamo Sara, vuol dire principessa” (Marsilio Editore), il giornalista Mauro Molinaroli intervista l’autrice Violetta Bellocchio

 Sara arriva a Milano nell’autunno del 1983. È sola. È bella. Ha quindici anni. Vuole essere presa sotto la protezione di Antonio, un deejay bravo a lanciare attori e musicisti di nessun talento. Viene scelta, proprio lei, per dare corpo all’ultima idea di lui: “la rosa di vetro”, una principessa bianca che canta musica elettronica. Così Sara diventa Roxana, una stella del videoclip, con la voce di un’altra al posto della sua. E poi diventa la donna di Antonio, il segreto più prezioso di un uomo adulto. Lui la chiama bimba, animale, anima gemella. Lei impara a muoversi in un mondo fatto di residence, discoteche, studi televisivi e massacranti tournée estive, dove il denaro viene accumulato e bruciato con la stessa facilità, e il trucco è sempre “guardare più lontano”. Ma nel frattempo sta crescendo un’altra Sara, una ragazzina curiosa e selvatica, che non vuole dipendere da nessuno. Un’artista. E quando le due metà di Sara entrano in conflitto, solo la più forte è destinata a sopravvivere

Con un ritmo trascinante e una voce potentissima, Violetta Bellocchio ci regala una protagonista senza precedenti nella narrativa italiana, per un romanzo che accompagna il lettore in un lungo viaggio alla scoperta della verità su se stesso.

Per tutta la durata del festival TRANSUMANZA sarà attivo un punto ristoro. Chiedete i bonus sconto!

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Appennino Festival 2020, chiusura a Ferriere

    • Gratis
    • 8 dicembre 2020
    • Chiesa di San Giovanni Battista
  • Paladino a Piacenza, la nuova installazione

    • Gratis
    • dal 10 ottobre al 28 dicembre 2020
    • Piazza Cavalli
  • Il Germoglio, inaugurato il Villaggio di Natale

    • Gratis
    • dal 7 novembre al 25 dicembre 2020
    • Il Germoglio Onlus
  • Castello di Gropparello, Cena con Delitto on line live per bambini

    • dal 21 novembre al 5 dicembre 2020
    • Castello di Gropparello
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento