«Aggiornare il sito del Comune per snellire le code agli sportelli»

«Il sito del Comune di Piacenza, pur prevedendo una serie di aree tematiche, non risulta intuitivo, a livello grafico, per il cittadino che deve accedere ai servizi e reperire informazioni». L'interrogazione del consigliere Gloria Zanardi

«Il sito del Comune di Piacenza, pur prevedendo una serie di aree tematiche, non risulta intuitivo, a livello grafico, per il cittadino che deve accedere ai servizi e reperire informazioni, il sistema utilizzato per i pagamenti online non appare di facile accessibilità. Non solo, il sito prevede la possibilità di iscriversi ad una newsletter solo per essere informati in ordine ai principali eventi della città ed a cadenza quindicinale, al contrario potrebbe essere utile abilitare una newsletter anche per informazioni di servizio ed a carattere istituzionale prevedendo una diffusione dei contenuti via mail con una cadenza più ravvicinata». Scrive in una nota il consigliere del gruppo Liberi, Gloria Zanardi.

«L'area dedicata alla presentazione della città "Piacere Piacenza - continua Zanardi - potrebbe essere implementata e, soprattutto, essere messa in maggiore evidenza. La stessa cosa si potrebbe fare per l'albo pretorio, dove sono pubblicati le delibere, le determine e tutti gli atti soggetti a tale obbligo, deve essere ricercato nella mappa del sito in quanto non presente sulla home page». E infine: «Una più semplice fruibilità per i cittadini del sito internet comporterebbe un alleggerimento della “coda” presso gli sportelli degli uffici comunali e comporterebbe una riduzione delle spese». «Il sito è già aggiornato secondo le linee guida stabilite dalla Presidenza del Consiglio? C'è la volontà di modificare o aggiornare la grafica, i contenuti e le modalità di fruizione dei servizi del sito internet comunale al fine di renderlo maggiormente intuitivo, utile e accessibile a tutti i cittadini, implementando anche l'area tematica relativa al turismo». 

«Il sito web di un'amministrazione locale - prosegue - oltre ad essere necessario per assolvere obblighi specifici previsti dalla normativa in ordine alla pubblicazione degli atti, è uno strumento importante, in un'era digitale, per informare i cittadini e permettere loro un accesso agevolato ai vari servizi comunali. Per assolvere a tale compito il sito internet di una pubblica amministrazione dovrebbe essere di facile consultazione ed intuitivo e infatti nel 2015 sono state elaborate da AgID, dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, con il determinante contributo di associazioni e società del settore, le linee guida di design dei siti della pubblica amministrazione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento