Giovedì, 18 Luglio 2024
Politica

Bernini (Fi): «Serve responsabilità dai giovani ma anche organizzazione dalla Regione»

Una giovane di Fidenza, rientrata da Malta e poi risultata positiva al Covid-19, è andata a ballare in un locale a Piacenza senza attendere l’esito del tampone. «Un fatto – interviene Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia - che mi lascia perplessa per diversi motivi. Come abbiamo ribadito più e più volte nei giorni scorsi, ciò che non deve mancare assolutamente è il senso di responsabilità e la consapevolezza che, in questa fase delicata, i nostri comportamenti errati possono generare grave allarme e situazioni di grande criticità. Ma c’è anche l’aspetto organizzativo che lascia a desiderare: per chi si sottopone al tampone, la Regione Emilia-Romagna non ha previsto l’obbligo di quarantena in attesa dell’esito. Auspicando che la vicenda si risolva nel migliore dei modi, sollecito la Regione ad adottare iniziative che consentano una maggiore efficienza organizzativa: maggiore tempestività per l'effettuazione del tampone e per il relativo responso e valutazione di obbligo di quarantena per il tempo necessario a conoscere l’esito del test».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bernini (Fi): «Serve responsabilità dai giovani ma anche organizzazione dalla Regione»
IlPiacenza è in caricamento