Politica

Dagnino: «Intrusi dentro a Bastione Borghetto»

Il consigliere dei 5 Stelle: «Il portone è stato forzato da ignoti che sono entrati nella struttura portandosi alcune sedie»

«Ignoti hanno forzato il portone d'ingresso di quella magnifica realtà denominata Bastione Borghetto, la cui ristrutturazione qualche anno fa è costata alla collettività una cifra molto importante». La segnalazione arriva da Sergio Dagnino, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle di Piacenza, da sempre vigile su tutta l’area che da via Borghetto porta alle mura farnesiane nei pressi dell’ospedale cittadino. «Gli occupanti di Bastione Borghetto – spiega Dagnino - avevano evidentemente bisogno di qualche sedia e hanno pensato bene di prendere quelle usate da chi si ritrova nel vallo insieme ai propri cani. Per non far pensare però a chissà quale dispetto, hanno messo in bella mostra accanto alle finestre dei loro nuovi possedimenti il loro bottino. Aaa cercasi assessore alla sicurezza», è la riflessione finale del consigliere pentastellato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dagnino: «Intrusi dentro a Bastione Borghetto»

IlPiacenza è in caricamento