menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovani Democratici, boom di tesserati. Mazzari: “Valorizziamo i circoli della provincia”

Nuove deleghe all'interno del movimento: "Valorizzare il lavoro di tutti, soprattutto di coloro che quotidianamente si impegnano anche nei circoli di provincia"

“Valorizzare il lavoro di tutti, soprattutto di coloro che quotidianamente si impegnano anche nei circoli di provincia”. I Giovani Democratici, movimento giovanile del Partito Democratico, vivono un momento positivo che si è tradotto in un notevole incremento di tesserati negli ultimi mesi e di ragazzi che si avvicinano alla politica. Proprio in virtù di questa circostanza, la segretaria Francesca Mazzarri ha stabilito alcune modifiche all’interno dell’esecutivo del movimento.

Le nuove deleghe sono state così distribuite:

- Francesca Mazzari, 23 anni, segretaria provinciale Giovani Democratici

- Gabriele Scagnelli, 24 anni, vicesegretario e tesoriere

- Elia Perli, 14 anni, responsabile scuola

- Fabio Mutti, 24 anni, responsabile organizzazione

- Maria Saitta, 24 anni, responsabile comunicazione e associazioni

“Gli obiettivi del nuovo esecutivo – ha spiegato la segretaria – saranno quelli di proseguire sulla strada tracciata dell’incremento del tesseramento. Vogliamo poi avere un maggior peso sui social network, sulla stampa e spiegare ai piacentini le nostre posizioni su temi di carattere locale. Riteniamo poi indispensabile incrementare le relazioni con il mondo della scuola e quello dell’associazionismo”.

Il lavoro non manca di certo. Sono infatti diversi gli eventi in cantiere: dalla consegna dei dati del questionario giovani alla collaborazione con il parlamentare Marco Bergonzi per la realizzazione della iniziativa "Un anno in Parlamento"; e ancora una visita a Roma con gli iscritti interessati (e con Bergonzi), l’organizzazione di un evento per il 25 Aprile e ancora una volta, il fondamentale supporto per il Cuncertass 2016 in calendario a maggio.

Gradito ospite della conferenza il 25enne modenese Andrea Gozzi, segretario dei Gd di Modena e candidato alla segreteria regionale dei nella elezione del 5 e 6 marzo, appuntamento che anticiperà il congresso nazionale: “Sto compiendo un tour nei territori per comprendere da vicino le esigenze dei territori – ha detto – è da lì che vogliamo partire per far avvicinare e partecipare sempre più giovani alla politica”. Insieme a Mazzari, Gozzi ha convenuto che il Governo “sta lavorando bene e che la dialettica nel partito, anche talvolta aspra, rappresenti un valore aggiunto importante”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino altri 62 casi e otto decessi

  • Cultura

    Viaggio in anteprima nella sezione Archeologica restaurata del Farnese

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento