«La tassa Covid dei commercianti è frutto delle mancate risposte da Roma»

La consigliera regionale leghista Stragliati: «Comprensibile la scelta di alcuni commercianti: sono stremati e gli aiuti non arrivano»

“La tassa Covid sugli scontrini emessi da alcuni commercianti è la conseguenza dell'incapacità dello Stato rispetto alla gestione dell'emergenza Covid, prima sanitaria ed oggi economica. Da un lato i commercianti, così come gli artigiani e i piccoli imprenditori sono stati abbandonati a se stessi nel periodo del lockdown, nel quale sono state tante le promesse e pochi i soldi effettivamente arrivati nelle tasche dei cittadini. Oggi, poi, che ci troviamo nella fase-2 e commercianti e imprenditori continuano a non vedere il becco di un quattrino il governo impone loro di adempiere a norme burocratiche connesse alla sanificazione dei locali che sono molto costose e, soprattutto, a loro carico”. Così la consigliera regionale della Lega E-R, Valentina Stragliati, sulla denuncia dell'Unione nazionale consumatori che si è espressa sul surplus da due a quattro eurofatto pagare da alcuni commercianti per spese di sanificazione e extra, con tanto di voce a parte sullo scontrino. "E' comprensibile che qualche commerciante, stremato da mesi di blocchi forzati e da perdite ingenti, a fronte dell'incapacità dello Stato di sostenere con risorse concrete, si trovi nella difficile situazione di dover scegliere se alzare i prezzi o chiudere. Tuttavia è caso che si vigili contro l'aumento indiscriminato, fuori luogo e improvviso dei prezzi” conclude Stragliati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento