Politica / Raffalda / Strada della Raffalda

«Lavori bloccati alla Manifattura Tabacchi, si rischia di perdere i finanziamenti»

Il Pd interviene sullo stallo dei lavori per la riqualificazione urbana dell'area. «Si rischia di vanificare un finanziamento di grande portata, a causa dell’incompetenza dell’amministrazione comunale»

«Il rischio del degrado dell'area ex Manifattura Tabacchi è reale, come i cittadini possono ben vedere». Così il Pd di Piacenza interviene sulla vicenda che vede bloccati i lavori per la realizzazione del progetto di riqualificazione urbana di quell'area. «Una situazione che rischia di vanificare un finanziamento di grande portata, a causa dell’incompetenza dell’amministrazione comunale». «Come ha spiegato la nostra parlamentare Paola De Micheli – fa notare il partito – la firma sulla Convenzione che consente l'avvio del progetto premiato con un ingente finanziamento statale da 11 milioni nell’ambito del bando sulla rigenerazione urbana, deve essere posta proprio dal Comune. Successivamente, sulla base degli accordi siglati, sarà sempre il Comune a conferire l’incarico di soggetto attuatore. Il ruolo del privato, Prelios, è infatti già previsto con chiarezza dal bando del Ministero e la competente commissione ne ha già tenuto conto sia in sede di valutazione, e quindi anche di procedura. Sono settimane che i dirigenti del Ministero lo spiegano al Comune» – conclude la nota del Pd.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Lavori bloccati alla Manifattura Tabacchi, si rischia di perdere i finanziamenti»
IlPiacenza è in caricamento