menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lega Nord: «La Regione ucciderà la tartuficoltura piacentina»

«La regione Emilia-Romagna rischia di uccidere la tartuficoltura piacentina». La segreteria provinciale della Lega Nord di Piacenza risponde al Partito Democratico alla guida della regione, che a luglio dovrebbe emanare un calendario unico per la raccolta del tartufo.  «Piacenza ha un territorio particolarmente favorevole per questo tipo di fungo tuberale - spiega il Carroccio -. Ne sono prova qualità e quantità, infatti è richiesto in moltissime fiere nazionali, a testimonianza del fatto che non siamo secondi a nessuno. È pertanto inaccettabile che la programmazione dei mesi in cui è possibile recarsi nei boschi per raccogliere i tartufi sia unica per tutta le regione, uguale in 9 province con evidenti differenze geologiche. La calendarizzazione deve tornare in mano agli enti locali, i quali possono tener conto delle diverse tempistiche di stagionalità». In seguito a tale provvedimento, secondo la Lega Nord, potrebbero rimetterci alcune specie: «A Piacenza, in agosto e settembre, il tartufo nero è nella sua migliore fase di sviluppo. Invece, la regione vuole vietare la sua raccolta per favorire i fioroni bianchi della Romagna, a discapito delle migliaia di appassionati che creano un indotto nell’agroalimentare non indifferente. Siamo di fronte all’ennesimo caso di chi vuole venire a decidere a casa nostra al posto nostro. Come possono pretendere che i tartufai facciano di nuovo la tessera regionale di quasi cento euro, se poi devono essere penalizzati da questo tipo di politiche?».

«Le proposte per rilanciare questo settore - conclude la nota -, prima che venga ucciso anche dalla concorrenza sleale dei paesi esteri, sono note: per esempio, come avviene in Veneto, distribuire piante di tartufo micorizzate, che aiuterebbero anche la sicurezza ambientale. Invitiamo ad ascoltare i comitati specializzati, come l’Associazione Provinciale Tartufai Piacentini, che da tempo si batte per la preservazione di tale ricchezza».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nell'ultima settimana contagi in calo del 33% nel Piacentino

  • Attualità

    A Ottone una via dedicata alla Giornata della Memoria

  • Cronaca

    Covid-19, altri 83 nuovi casi e sei decessi nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento