menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

«Lo spostamento della Number 1 creerà disagi ai lavoratori»

La deputata Murelli e il senatore Pisani con i lavoratori di Cortemaggiore ai quali l'azienda ha comunicato di voler delocalizzare il magazzino. «Attendiamo l'incontro di martedì in prefettura. Il trasferimento sarebbe un danno per l'occupazione del territorio»

Hanno voluto portare «la solidarietà ai lavoratori, auspicando che dall'incontro tra le parti, che si svolgerà martedì in prefettura, escano buone notizie». I parlamentari della Lega, Elena Murelli e Pietro Pisani, hanno incontrato nel tardo pomeriggio i lavoratori del magazzino di Cortemaggiore della Number 1 Logistics Group. Gli 80 operai temono per il loro posto perché l'azienda ha deciso di delocalizzare il magazzino e oggi pomeriggio hanno indetto una manifestazione. «Siamo stati informati nella mattinata - hanno dichiarato Murelli e Pisani - e siamo venuti a parlare con i lavoratori per capire i disagi che verrebbero creati da un eventuale spostamento. Se l'azienda venisse trasferita, infatti, creerebbe grandi disagi ai lavoratori e un danno all’occupazione del nostro territorio».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

A Roncaglia sono partiti i lavori del maxi capannone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Piacenza scongiura la zona rossa: si resta in "arancione"

  • Cronaca

    Il nuovo Dpcm "anti varianti": che cosa cambia fino a Pasqua

  • Economia

    Cattolica, si lavora ad un robot per la potatura dei vigneti

  • Cronaca

    Controllo del territorio e Covid, più pattuglie in strada

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento