Marco Carini è stato eletto all'unanimità il nuovo segretario di Fillea Cgil

Con il voto unanime del Direttivo provinciale avvenuto a scrutinio segreto, Marco Carini è stato eletto nuovo segretario generale della Fillea Cgil di Piacenza. Carini succede a Paolo Chiappa, attuale segretario organizzativo della Camera del Lavoro

Con il voto unanime del Direttivo provinciale avvenuto a scrutinio segreto, Marco Carini è stato eletto nuovo segretario generale della Fillea Cgil di Piacenza. Carini, 39 anni, piacentino, era distaccato della Fillea (Federazione Italiana Lavoratori Legno Edili e Affini) da circa due anni e mezzo e succede a Paolo Chiappa, attuale segretario organizzativo della Camera del Lavoro di Piacenza.

L'elezione di Carini è avvenuta alla presenza del segretario generale Emilia-Romagna della Fillea Valentino Minarelli e di Enzo Campo, della segreteria nazionale. All'assise ha partecipato anche il segretario generale della Cgil di Piacenza, Paolo Lanna. Nominata contestualmente la nuova segreteria del sindacato che vanta a Piacenza circa 2mila iscritti, ne fanno parte, oltre a Carini: Filippo Calandra, Walter Cavozzi, Mara Cenicola, Roberto Gatti e Germano Barabaschi. Anche il nuovo gruppo dirigente è stato votato all'unanimità dal Direttivo. "Il primo impegno che dobbiamo portare avanti - ha spiegato Carini, nuovo segretario Fillea Cgil di Piacenza - è fare di tutto affinché centinaia di lavoratori che rischiano il posto in questa fase di crisi gravissima non vengano espulsi dal mondo del lavoro"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E continua: "Per fare questo stiamo cercando di utilizzare tutti gli strumenti a disposizione, dagli ammortizzatori sociali alla concertazione con le istituzioni, sperando che arrivino al più presto dei segnali di ripresa del comparto che è in forte crisi. Ma ora come ora siamo impegnati in toto per evitare che si cerchino scorciatoie e si chiudano le aziende a discapito dei lavoratori". Altro tema importante in agenda, è il contratto provinciale degli edili. "L'altro grande impegno - prosegue Carini - è il rinnovo del contratto provinciale del settore edile, la discussione è iniziata e noi cercheremo di fare in modo che le assistenze della Cassa edile per i lavoratori siano ampliate e valorizzate”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento