menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sotto, l'assessore al commercio Stefano Cavalli

Sotto, l'assessore al commercio Stefano Cavalli

Mercatini di Natale, Cavalli: «Aspettiamo il Tar, ma abbiamo pronte alcune soluzioni»

L’assessore al commercio Stefano Cavalli chiarisce la situazione sui mercatini di Natale in piazza Cavalli

Si prenderà una decisione in extremis per quanto riguarda i mercatini di Natale in piazza Cavalli. L’Amministrazione comunale attenderà la sentenza del Tar di Parma sull’esclusione degli ambulanti storici della piazza (che avevano ancora due anni di licenza) dal Natale in centro strorico. La vicenda è nota: la Giunta Barbieri – l’assessore era Paolo Mancioppi – voleva un po’ mescolare le carte per quanto concerne gli eventi del Natale. Via i tradizionali mercatini in piazza Cavalli, per fare posto a nuovi spazi con contenuti diversi dal solito. Il Comune si era mosso per tempo in estate, ma il bando per l’organizzazione è andato deserto. Così l’ente ha affidato la gestione in un secondo tempo a una società di Lumezzane (Brescia): la “Bugatti Eventi”. Stefano Cavalli-5

Gli ambulanti “sfrattati” hanno fatto squadra e deciso di ricorrere al Tar di Parma per l’annullamento del provvedimento del Comune. Il Tar si esprimerà così il prossimo 22 novembre. La società bresciana, per la paura di vedersi sfilare da una sentenza l’organizzazione del Natale a pochissimi giorni dall’inizio, ha preferito rinunciare. Il Comune di Piacenza è perciò rimasto a mani vuote e il tempo a disposizione è sempre meno. «Aspettiamo la decisione del Tar – è il commento del neo assessore al commercio Stefano Cavalli, che ha ereditato da pochi giorni la delega dal collega Mancioppi -, poi faremo le nostre scelte. Abbiamo due-tre opzioni sul tavolo, aspettiamo la sentenza. Ci stiamo guardando attorno per valutare le possibili soluzioni, ma prima del giudizio del Tar di Parma non ci muoviamo in maniera definitiva. Se avranno ragione gli ambulanti storici, faremo marcia indietro. Altrimenti penseremo a come organizzare il Natale in piazza in maniera diversa».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Isa Mazzocchi è la "chef donna 2021" per Michelin

Ultime di Oggi
  • Economia

    Elezioni del CdA Terrepadane: Coldiretti contro Coldiretti

  • Economia

    Coldiretti: «Al Consorzio Agrario chiediamo più trasparenza»

  • Cronaca

    Covid-19: 24 nuovi casi e nessun decesso nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Isa Mazzocchi è la "chef donna 2021" per Michelin

  • Cronaca

    «Quando permetti alla mafia di entrare in casa tua, hai già perso tutto»

  • Attualità

    Un premio di laurea per ricordare Fausto Zermani

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento