Raggi (Idv), su delibera di Consiglio: "4 lavoratori in procura. Perchè solo ora?"

Raggi, consigliere provinciale dell'Idv, plaude la delibera sulla "sottoscrizione di una convenzione con la locale procura al fine di assegnarle 4 lavoratori in attività di lavori socialmente utili". Ma si chiede: "Non si poteva fare prima? Non si possono stipulare altri di questi accordi?"

"Apprendo che l'Amministrazione provinciale - scrive in una nota Samuele Raggi, consigliere provincaiel dell'Italia dei valori - "ha deliberato, su proposta dell'assessore al Lavoro Andrea Paparo, la sottoscrizione di una convenzione con la locale procura della repubblica presso il tribunale di Piacenza, al fine di assegnare alla stessa procura quattro lavoratori in attività di lavori socialmente utili (LSU). I lavoratori interessati potranno rivolgersi ai Centri per l'Impiego per segnalare la loro disponibilità. Non sono previste indennità aggiuntive ai trattamenti erogati a titolo di CIGS ed indennità di mobilità".

"Italia dei Valori - continua il consigliere - apprezza l'inversione di rotta dell'amministrazione provinciale, ricordando che all'ordine del giorno del Consiglio provinciale vi è una mozione dell'Italia dei Valori che ne ripropone una analoga già bocciata dal Consiglio provinciale nel gennaio scorso, con la quale si auspica la stipula di una convenzione con i responsabili degli uffici giudiziari piacentini con la duplice finalità di consentire il reinserimento con una modesta integrazione del reddito di lavoratori in cassa-integrazione o mobilità che rischiano l'espulsione dal ciclo produttivo e al contempo supportare l'attività degli uffici giudiziari in grave difficoltà a causa della carenza di organici".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Protocolli di intesa -prosegue - di questo tipo sono già stati promossi in diverse realtà dalle amministrazioni provinciali e da tutti gli uffici giudiziari da Milano a Roma, da Lodi a Ferrara per un numero consistente di lavoratori con esplicita previsione di integrazione del reddito. Quella annunciata appare una soluzione davvero pasticciata e pone seri interrogativi. Perché la convenzione viene stipulata solo con la Procura della Repubblica e non anche con il tribunale e gli uffici del giudice di pace? Forse perché è più utile tenersi buona la prima? E la procura della repubblica intende prestarsi a tale possibile interpretazione in assenza di un protocollo che coinvolge tutti gli uffici? Perché non viene prevista l'integrazione del reddito per i lavoratori come in tutte le altre realtà dove sono stati stipulati protocolli d'intesa? I lavoratori presteranno in sostanza attività lavorativa a titolo di mero volontariato? In questo caso che bisogno c'era dell'intervento della Provincia? In attesa di una risposta a questi interrogativi Italia dei Valori non può che esprimere forti riserve sia di metodo che di sostanza sulla deliberazione adottata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento