rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Politica

Sel: «Spesso vengono calpestati i diritti degli omosessuali»

L’intervento di Sinistra Ecologia Libertà dopo la giornata internazionale contro l’omofobia

«Il 17 Maggio – scrive in una nota Sinistra Ecologia e Libertà di Piacenza - è stata la giornata internazionale contro l' omofobia . Giornata nella quale in tutta Europa sono stati dedicati momenti di riflessione su questo problema di civiltà. Anche la nostra nazione ha aderito all' iniziativa nonostante sia una delle ultime in termine di leggi sui diritti delle cosiddette coppie di fatto omosessuali , parola che in Italia molte volte inspiegabilmente mette ancora paura s non addirittura disgusto . Eppure la nostra Costituzione prevede parità di diritti a tutti quelli di qualsiasi orientamento sessuale. Questo punto della nostra Costituzione molte volte viene calpestato e a due persone dello stesso sesso che si amano non è permesso di essere salvaguardati da diritti che sono la normalità in un paese civile: partendo dall' assistenza in ospedale o alla pensione di reversibilità in caso di morte di un componente della coppia. Di fatto una cittadinanza monca dove chi è LGBT ha solo doveri, come pagare le tasse o semplicemente rispettare le leggi, ma non la controparte di diritti.

Non solo, la negazione sociale di una relazione comporta paradossalmente  addirittura la perdita dei doveri, infatti coloro che si scandalizzano quando si parla di matrimonio tra due persone dello stesso genere dimenticano che non si parla solo di un diritto, ma il codice civile prevede in modo chiaro, anche i doverei tra i coniugi, doveri che se disattesi possono comportare problemi legali. Crediamo sia venuto il momento di legiferare in tal senso e far entrare l' Italia tra i paesi più civili di Europa al pari di paesi per esempio a noi vicini come Francia e Spagna per non parlare dei paesi nordici. Per questo Sinistra Ecologia Libertà di Piacenza ritiene che anche a livello locale si possa contribuire a dare una spinta perché il Parlamento legiferi in tal senso istituendo il registro delle coppie di fatto . Punto che vogliamo ricordare al sindaco Dosi e alla sua giunta era nel programma dell'alleanza di centrosinistra che ha vinto le ultime elezioni e che come SEL a Gennaio abbiamo nuovamente chiesto e sollecitato a Giunta e consiglieri di maggioranza di dare avvio e conclusione all’iter che si è interrotto mesi fa.   Martedì sera all’iniziativa in S.Ilario contro l’omofobia, iniziativa tra l’altro supportata dall’amministrazione comunale, ha visto la presenza dell’Assessore al Sociale Giulia Piroli la quale è intervenuta con parole belle e significative, ora ci attendiamo che si passi dalle parole ai fatti perché le persone, perché di persone stiamo parlando, di parole ne hanno già sentite a sufficienza, sarebbe una beffa se il 17 maggio 2016 ci trovassimo ancora qui ad attendere atti concreti da parte di questa  Amministrazione ma bei discorsi alle manifestazioni». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sel: «Spesso vengono calpestati i diritti degli omosessuali»

IlPiacenza è in caricamento