Bakery Basket, vittoria ad Oleggio per il primato solitario

Per la Bakery Piacenza è tempo dell’undicesima vittoria consecutiva e, soprattutto, del primato solitario in classifica

Per la Bakery Piacenza è tempo dell’undicesima vittoria consecutiva e, soprattutto, del primato solitario in classifica. La contemporanea sconfitta dell’Unieuro Forlì in casa della Gessi Valsesia consegna la vetta in esclusiva in classifica ai ragazzi di coach Bizzozi, chiamati ora negli ultimi due match, a difendere la posizione nel difficile impegno casalingo contro la Tramec Cento e nella trasferta conclusiva di Bottegone. La vittoria contro la Mamy Oleggio per 76 a 63 è frutto della maggior resa sotto canestro dei lunghi Infante e Dordei e dalle migliori percentuali di tiro da 2 e dalla lunetta. Piacenza, che ha schierato come sestetto base Gasparin play, Sanguinetti guardia,  Soragna ala piccola, il rientrante Dordei ala grande ed Infante centro dopo un primo quarto controllato con autorità (16-24) ha sofferto il rientro della squadra di Vescovi in grado addirittura di portarsi su +2 (27-25) guidata dal duo Ferrari-Sacco autori complessivamente di 37 delle 63 marcature finali dei padroni di casa. Piacenza però sfrutta la maggior qualità della panchina che ha ancora in Magrini un elemento determinante con i suoi 16 punti conditi da percentuali di tutto rispetto da 3 (66%) e da 2 (50%). I biancorossi hanno tirato meglio (55% a 37%) da due punti e dalla lunetta dove la Mamy ha realizzato solo 4 liberi contro i 16 di Piacenza (76%), i padroni di casa si sono invece distinti dalla lunga distanza con con il 36%  di realizzazione contro il 31% della Bakery.  La capolista , come detto, si è ben distinta in area con 32 punti contro i 18 dei locali e 13 realizzazioni da palle recuperate mentre a  livello individuale si sono evidenziate le prestazioni Magrini con 16 punti, Infante 14 e Dordei 13 (con 11 rimbalzi) metre per Oleggio i 24 punti di Ferrari, i 9 di Sacco ed i 9 rimbalzi di Paesano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento