Baseball, a Sannazzaro quarta vittoria consecutiva per l'Euroacque

Una settimana può cambiar poco ed infatti, così come avvenuto sette giorni prima al De Benedetti, l'Euroacque schianta nettamente il Sannazzaro dè Burgondi, ultimo in classifica

PIACENZA        0-0-4-1-0-11-2    18

SANNAZZARO 0-0-0-0-1-  0-2      3

Formazione: Minoia 3b/2b, Rossi D. ss, Anelli ec (Pinoia), Calderon 1b (Lambri), Gambini ric, Baldini dh (Bosi), Agosti 2b (Borlini 3b), Carsana es (Casaroli), Naccarella ed (Golzi). Lanciatori: Scorsoglio (rl5 bv0 bb0 k7 pgl0), Rossi M. (rl1 bv0 bb0 k1 pgl0), Macak (rl1 bv0 bb2 k1 pgl0). All.: Acosta.

Una settimana può cambiar poco ed infatti, così come avvenuto sette giorni prima al De Benedetti, l'Euroacque schianta nettamente il Sannazzaro dè Burgondi, ultimo in classifica, stavolta sul diamante pavese (18-3). Nell'anticipo dell'incontro in calendario a luglio, i biancorossi hanno dettato legge rompendo ogni indugio  fin dal 3^ inning e costruendo una galoppata vincente chiusasi al 7^ per manifesta superiorità. Per Sannazzaro nemmeno una battuta valida e la misera consolazione di aver retto il confronto nei primi due innings. Poi al terzo le prime avvisaglie di quello che sarebbe stato il canovaccio del match. I singoli di Calderon e Naccarella e 5 errori sannazzaresi riassumevano  un attacco che sortiva quattro punti a favore della squadra di Acosta. Ancora un periodo di equilibrio ( 5-1 a fine 5^) e poi un vero e proprio ciclone si abbatteva sul Sannazzaro. Il 6^ attacco biancorosso era interminabile con i lombardi in balia dei nostri al punto da incassare 11 punti e 10 valide. I battitori dell'Euroacque si presentavano quattordici volte nel box, quasi tutti battendo valido ( spiccavano i tripli di Anelli e Rossi ed il doppio di Gambini). Era questo il colpo del ko che assicurava all'Euroacque il quarto successo stagionale. L'inconsistenza del Sannazzaro si concretizzava in cinque soli arrivi in base in tutta la partita, in gran parte per merito di Scorsoglio, lanciatore vincente e miglior attore protagonista per 5 innings. Una domenica da mettere in quadro che tiene vive le speranze di agguantare la capolista Lodi. Per ora può bastare un più che meritato secondo posto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento