Calcio, Fiorenzuola: al Comunale arriva l'Adriese

Nell'anticipo serale di sabato, al Comunale arriva l'Adriese di Mister Cavallari, alla sua seconda stagione da allenatore. I veneti contano su una lunga tradizione calcistica a cavallo tra la Serie D e la Serie C (attuale Lega Pro), dove negli anni '70 passarono allenatori del calibro di Nevio Scala e Giovanni Galeone

Repertorio

Nell’anticipo serale di sabato, al Comunale arriva l’Adriese di Mister Cavallari, alla sua seconda stagione da allenatore. I veneti contano su una lunga tradizione calcistica a cavallo tra la Serie D e la Serie C (attuale Lega Pro), dove negli anni ’70 passarono allenatori del calibro di Nevio Scala e Giovanni Galeone.

Oggi si tratta di una squadra neo-promossa, che non ha rivoluzionato la sua rosa, confermando tra le sue fila molti giocatori che hanno vinto il campionato d’Eccellenza la passata stagione. Per il Fiorenzuola si tratta di una squadra sulla carta abbordabile e con gli stessi suoi obiettivi. I veneti sono reduci dalla sconfitta interna per 2 a 1 con la Rignanese ed hanno un punto in più dei fiorenzuolani, grazie alla vittoria esterna conquistata alla seconda giornata contro la Sangiovannese. Da tenere particolarmente d’occhio tra le sue fila è l’attaccante brasiliano Adriano Bernardes, che è già andato a segno 3 volte nelle prime 3 giornate, oltre alla seconda punta Giacomo Marangon.  

I pareggi ottenuti fuori casa col Poggibonsi e contro la corazzata Ravenna, sono stati due bei risultati, che devono essere impreziositi da Petrelli e compagni con una vittoria, che servirebbe a dare morale dopo la sconfitta di Imola e smuovere in avanti la classifica. Ma soprattutto servirebbero più gol, che sono mancati fino ad oggi. In ogni caso, va detto che questo avvio di campionato rispecchia pienamente le aspettative della società. Con una squadra completamente rifondata ed un gruppo composto da ragazzi giovanissimi, è naturale un avvio di stagione in salita. Comunque, proprio per la presenza di tanti under, i margini di miglioramento e crescita sono elevati e visibili di partita in partita. Per questo motivo c’è tanto ottimismo in società per il proseguimento del campionato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’unica nota negativa in casa rossonera è il fatto che questa settimana il neo acquisto Ceccarelli non ha potuto allenarsi con regolarità, a causa di un problema riscontrato al ginocchio dopo l’esordio di domenica con l’Imolese. A questo si aggiungono le indisponibilità di altri tre titolari: Mezgour, Guglieri e Bouali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento