Atletica, Camilla Papa "vola" sui 60 piani e su quelli ad ostacoli

Seconda uscita stagionale per gli atleti della compagine biancorossa dell’Atletica Piacenza ai “Meeting Nazionali Indoor” di Modena e di Ancona. Esordio con il botto per Camilla Papa

Camilla Papa

Seconda uscita stagionale per gli atleti della compagine biancorossa dell’Atletica Piacenza che nell'ultimo fine settimana ha visto la partecipazione dei suoi atleti ai “Meeting Nazionali Indoor” di Modena e di Ancona.

Esordio con il botto per la Campionessa Nazionale 2012 dei 100 metri ostacoli Allieve, Camilla Papa, che nell’impianto coperto di Modena ha preso parte alla disputa delle due gare di velocità dei 60 metri piani ed a ostacoli.

Nella gara “preferita” dalla giovane Camilla, cioè quella con ostacoli, dopo aver vinto la propria batteria con il crono di 8”91, si è aggiudicata la Finale, salendo sul gradino più alto del podio, con il tempo di 8”96.

Nei 60 metri piani, la piacentina, nel corso delle batterie di qualificazione non è riuscita ad andare oltre all'ottenimento dell’ingresso nella finale 3 con il tempo 7’’99; ma sicuramente causa la “delusione” di un crono non all'altezza della giovane atleta, nel corso della finale di consolazione, Camilla è riuscita a dare il meglio di se, migliorando abbondantemente il proprio record personale sulla distanza, lasciando alle spalle atlete più quotate e ben più grandi di lei, “stoppando” il cronometro a soli 7”83. 

Camilla, con queste due prestazioni, è già dunque riuscita a conquistare la partecipazione ai Campionati Italiani Indoor in entrambe le specialità.

Sempre nei 60 metri piani, hanno partecipato anche i compagni di casacca, Michela Gaino (8”45),  Leopoldo Pettorelli (7”20, ottimo crono, a pochi centesimi dal tempo minimo di partecipazione ai Campionati Italiani di categoria Juniores)) e Salvatore Rinaldi (7”47).

Nello stesso impianto Modenese sono andate in scena le gare di salti in pedana, che hanno visto la partecipazione, nel salto in lungo,  di Stefano Braga (un po' al di sotto delle attese con 7,09 metri), Filippo Cravedi (miglioratosi a 6,28 metri), posizionatisi rispettivamente al quarto e al tredicesimo posto, e  nel salto triplo, di Paola Carlappi  planata a 10,71 metri (nona piazza finale); nel salto con l’asta Francesco Azzoni (Juniores) non è riuscito ad andare oltre ai 4,13 metri ed Andrea Stauder (Allievo) si è  fermato a 3,51 metri; nella gara femminile del salto con l'asta Sara Repetti, valicando l’asticella posta a 2,83 metri,  ha messo nel mirino, per i prossimi avvenimenti, il traguardo simbolico rappresentato dalla misura dei 3 metri.

Lunga trasferta nel capoluogo marchigiano di Ancona per i colori biancorossi; i portacolori dell'Atletica Piacenza sono stati impegnati nelle competizioni dei 400 e dei 200 metri piani. Nella prima giornata di gare,  nei 200 metri, all'esordio sulla distanza,  Mariano Pelagatti ha fatto segnare all'arrivo il tempo di 24’’83, Antonio Bergonzi 25”28 e Luca Quadro 28”22, mentre, Lorenzo Perazzoli e Antonino Parrello, fanno segnare il loro miglior tempo personale in questa specialità, fermando il cronometri rispettivamente a 23”73 e 24”31.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giorno seguente gli stessi ragazzi si sono cimentati nella specialità dei 400 metri  gara nella quale Lorenzo Perazzoli sì è riuscito nuovamente a migliorare con il buon tempo finale di 54”76; stessa distanza per  Antonino Parrello (55”96), Mariano Pelagatti (56”34), Antonio Bergonzi (57”49) e Luca Quadro (1’00”99).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento