Copra vince a fatica con Padova

La squadra di Lorenzetti batte tre set a uno l’Antonveneta Padova. Partita ostica, più del previsto: i veneti lottano punto a punto. Marshall vince la sfida tra cubani con Gato. Bene Bjelica e Zlatanov

Che fatica. Una vittoria sudata, di passione, di cuore. Copra Nordmeccanica supera il fanalino di coda Antonveneta Padova sgobbando, esprimendo bel gioco solo a sprazzi. Ma i tre punti sono preziosissimi.

La prima sorpresa è nel sestetto padovano. Bagnoli non schiera l’opposto titolare Perazzolo, al suo posto Maruotti. Incipit scintillante del Copra, che costringe Padova al time-out dopo 5 punti. 6 a 2 dopo pochi minuti, con Bravo in evidenza. I biancorossi amministrano saggiamente, mantenendo i veneti a debita distanza. Sul 14 a 8 per il Copra, Bagnoli termina già i time-out discrezionali. Primo set in cassaforte: 25 a 14, con Marshall trascinatore, autore di 6 punti.

Il secondo set vede una reazione veemente di Padova. 8 a 5 per i veneti, con gli uomini di Lorenzetti apparentemente rilassati: ne è prova l’errore di formazione che costa un punto. L’Antonveneta si mantiene a +4, con sigillo di Kral: 14 a 10. Il Copra sembra sottotono, e lo schiacciatore cubano dei granata Gato punisce. Poi, secondo, evitabilissimo, errore di formazione per Piacenza. Finisce 25 a 19 per il fanalino di coda del campionato.

Dopo il black-out della seconda frazione il Copra riprende vigore. 8 a 6 al primo time-out tecnico. Il gigante teutonico Kromm e Maruotti, sugli scudi, tengono a galla i granata: Padova si mantiene ad un infido -2, e costringe Lorenzetti al cambio del palleggiatore. Si combatte punto a punto. Ma la spunta Piacenza ai vantaggi: 26 a 24.

Piacenza, nel quarto set, parte col piede giusto. 7 a 3, con Bjelica pimpante, autore di 2 ace. Ma anche questo parziale si combatte alacremente. Maruotti ancora protagonista, Padova non demorde. Marshall timona verso un rassicurante 15 a 11, con una splendida diagonale stretta. Bravo dà la stretta finale: 21 a 18. Ma l’Antonveneta non ci sta: Mattera accorcia le distanze. Tuttavia, il finale è già scritto: Kral sbaglia la battuta, per i supporter biancorossi è tripudio.

Copra Nordmeccanica - Antonveneta Padova 3-1. Parziali: 25-14; 19-25; 26-24; 25-22.



Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento