Copra, match di cuore, ma non basta: Cuneo vince 3-2

Buona prova degli uomini di Lorenzetti, ma con il risultato Copra Morpho Piacenza guadagna un punto, portandosi a 15, e scende decima in classifica dopo San Giustino. Decisiva la prossima sfida contro Roma

Ancora prima del fischio d’inizio un caldo tifo dei Lupi Bianco Rossi sostiene la difficile trasferta della Copra Morpho Piacenza. Dopo la partita persa domenica 26 dicembre, Piacenza parte motivata e agguerrita, rinvigorita dopo lo 0 - 3 contro Vibo Valentia. Il primo set vede una Copra Morpho Piacenza sicura, la difesa è migliorata rispetto alla partita contro Vibo Valentia, ma Cuneo, che mostra la Supercoppa vinta mercoledì 29 dicembre, commette pochissimi errori e conclude il set a 25-21.

IL MATCH - Il secondo set denota una Copra Morpho Piacenza veramente agguerrita che inizia subito a distaccarsi da Cuneo, e le schiacciate di Nilsson sono essenziali alla vittoria del set. Il terzo set è caratterizzato dal rientro in campo di una Bre Banca Lannutti Cuneo volenterosa, i problemi in ricezione di Piacenza riemergono, Cuneo in attacco è micidiale e prende il largo sulla Copra Morpho Piacenza smorzando le speranze dei piacentini con un 25-18. Il quarto set vede Piacenza ripartire rigenerata e al primo time out si trova sul 5-8; Cuneo però reagisce e cerca di recuperare; anche il tifo in casa è rumoroso e infiammandosi, contesta nel finale di set l’ace finale di Zlatanov. Nonostante la sofferenza finale la Copra Morpho Piacenza vince il set sul 24-26. Le squadre rientrano in campo per il tie-break, Piacenza vuole vincere il match ma sul 7-10 si smorza e la Bre Banca Lannutti Cuneo recupera i punti di distacco fino a portarsi alla parità sul 13-13.

PROSSIMA PARTITA DECISIVA - Di lì è un testa a testa agguerritissimo che però finisce a discapito della squadra Piacentina. Il set si conclude con un 17-15. Con il risultato odierno la Copra Morpho Piacenza guadagna un punto, portandosi a 15 ma scende decima in classifica dopo San Giustino, mentre la Bre Banca Lannutti Cuneo rimane seconda in classifica con 30 punti. Piacenza ora, per poter accedere alla Final Eight, deve assolutamente vincere la prossima partita contro la M. Roma Volley e sperare nei risultati favorevoli provenienti dagli altri campi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da copravolley.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento