Master Cavallo Iberico: titolo italiano di categoria per la piacentina Eleonora Greco

Nella categoria Malaga il titolo italiano è andato alla giovanissima Eleonora Greco, sedicenne di Carpaneto Piacentino ed esordiente quest’anno in campionato, che con il suo Campeon si è fatta notare fin dalle prime gare disputate

Nelle foto, Eleonora Greco su Campeon e Gaia Ghilardi su Dioxido durante le finali (foto Sassofotografie.it)

Ottimi risultati per il circolo ippico “Il Biancospino ASD” di Travazzano di Carpaneto, i cui portacolori terminano il Campionato Italiano Cavalli Iberici edizione 2016 con un titolo italiano, tre secondi posti e cinque terzi posti. La classifica finale è stata stilata dopo i due giorni di gare disputate presso le Scuderie Malaspina di Ornago (MB), a cui hanno partecipato i binomi selezionati in base ai risultati del circuito nazionale Master Cavallo Iberico che è iniziato a Roma in febbraio e si è concluso ad Alessandria in ottobre. Il campionato, in cui è d’obbligo montare cavalli di razza Spagnola o Portoghese, è costituito da gare di dressage suddivise in diverse categorie.

Nella categoria Malaga il titolo italiano è andato alla giovanissima Eleonora Greco, sedicenne di Carpaneto Piacentino ed esordiente quest’anno in campionato, che con il suo Campeon si è fatta notare fin dalle prime gare disputate. Eleonora si è qualificata alle finali con il primo posto di categoria ma con un risicatissimo margine di punti sugli inseguitori, e ha poi chiuso la competizione col miglior risultato possibile.

“All’inizio del circuito Master non mi aspettavo certo di arrivare a questo risultato – ha dichiarato Eleonora Greco dopo la vittoria – e di questo ringrazio il mio cavallo e la mia istruttrice Gaia Ghilardi”. 

A sua volta, Gaia Ghilardi ha gareggiato in questa edizione del Master con due cavalli, conducendo la giovanissima puledra Helena M. Silver alla conquista di due medaglie di bronzo nelle due categorie riservate ai giovani cavalli Primera e Novilla, e salendo con Dioxido sul terzo gradino del podio nella categoria RLM Lusitania con il programma freestyle le cui musiche sono state preparate dalla allieva Martina Ferrari.

Ottimi risultati anche per gli altri due atleti tesserati con Il Biancospino: l’alessandrino Giacomo Mazzoleni ha conquistato l’argento nella categoria RLM Carmencita montando Saltao, mentre su Eclipse è arrivato al bronzo sia nella Lisboa che nella RLM Fandango; la riminese Giulia Parmeggiani è arrivata seconda nella Sevilla e nella RLM Flamenca montando Guarani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gaia_Ghilardi_Dioxido_0466-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento