Nordmeccanica Volley, il campionato inizia in casa: il 18 ottobre il Montichiari

Comincerà dal Palabanca il campionato di serie A1 di Nordmeccanica Volley. Il 18 ottobre a Piacenza, ospite Montichiari, per la prima giornata del massimo torneo femminile

Comincerà dal Palabanca il campionato di serie A1 di Nordmeccanica Volley. Il 18 ottobre a Piacenza, ospite Montichiari, per la prima giornata del massimo torneo femminile. Seguiranno poi due trasferte, la prima a Firenze e la seconda in casa del Club Italia. Il 4 novembre, nuovo incontro al Palabanca, stavolta contro Scandicci, per il primo turno infrasettimanale della stagione. La trasferta di Vicenza, poi due big match: in casa con Modena e al Palaverde con Conegliano. Il 29 novembre la squadra di Marco Gaspari osserverà un turno di riposo, per poi vivere un dicembre intensissimo, inaugurato dalla trasferta di Bergamo. Poi Bolzano in casa, Casalmaggiore e Novara fuori, con Busto Arsizio come ultimo avversario, il 22 dicembre al Palabanca.

La serie A1 osserverà poi una robusta pausa per dare spazio all’attività delle Nazionali, tornando in campo il 17 gennaio: per Nordmeccanica Volley la trasferta di Montichiari. Chiusura di regular season a Busto Arsizio, il 2 aprile.

La formula
Le 13 squadre partecipanti disputano un girone unico all’italiana con partite di andata e ritorno, cui faranno seguito i Play Off Scudetto. Le prime otto formazioni classificate della Regular Season accedono ai Quarti di finale dei Play Off. La 13^ classificata retrocederà direttamente in A2. La 12^ classificata retrocederà direttamente in A2 se il distacco dalla 11^ classificata sarà maggiore di 4 punti. La 12^ e la 11^ classificata disputeranno un Play Out al meglio delle 3 gare se il distacco tra le due sarà uguale o inferiore a 4 punti. La squadra perdente il Play Out retrocederà in Serie A2. L'inizio della Regular Season è fissato per sabato 17 ottobre, il termine per sabato 2 aprile.

Turni infrasettimanali
Cinque i turni infrasettimanali nel corso della Regular Season: mercoledì 4 novembre (4^ giornata), mercoledì 2 dicembre (9^ giornata), martedì 22 dicembre (13^ giornata), mercoledì 3 febbraio (17^ giornata) e mercoledì 2 marzo (22^ giornata). La 12^ giornata si disputerà interamente sabato 19 dicembre. Le ultime due giornate del girone di ritorno si disputeranno rispettivamente sabato 26 marzo (festività pasquali) e sabato 2 aprile. Il Campionato di Serie A1 osserverà una sosta dal 23 dicembre al 15 gennaio per consentire la disputa dei tornei di qualificazione olimpica.

Play Off Scudetto
Si qualificano ai Play Off Scudetto le prime 8 squadre classificate al termine della Regular Season. Nella stagione 2015-16, i Play Off si strutturano su tre turni:
Quarti di finale: le 8 squadre qualificate - compreso anche il Club Italia se classificato tra le prime 8 -, abbinate per ranking di Regular Season (1^ vs 8^, 2^ vs 7^, ecc.), disputano i quarti di finale con la formula delle due gare vinte su 3. La gara di andata e l’eventuale spareggio si disputano in casa della migliore classificata.
Semifinali: le 4 squadre vincenti i quarti di finale, abbinate secondo il tabellone Play Off, disputano le semifinali con la formula delle 2 gare vinte su 3. La gara 1 e l’eventuale spareggio si giocano in casa della squadra migliore classificata.
Finale: le 2 squadre vincenti le semifinali, disputano la finale con la formula delle 3 gare vinte su 5. La gara 1, 3 e l’eventuale 5 si giocano in casa della squadra migliore classificata.
Date da definire.

Le altre date della stagione
20^ SUPERCOPPA ITALIANA
Sabato 10 ottobre 2015: Pomì Casalmaggiore - Igor Gorgonzola Novara

38^ COPPA ITALIA A1
Quarti di Finale: 17 febbraio 2016
Final Four: 19-20 marzo 2016

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento