Niente da fare: stavolta il Piace perde a casa dell'Atalanta 3 a 0

Stavolta niente da fare per l'undici di Madonna che perde 3 a 0 in casa dell'Atalanta. Le tre reti degli avversari tutte al primo tempo rendono impossibile la 'solita' rimonta. LE FOTO

calcio_22Un primo tempo fatto di errori e mancanza di profondità riporta il Piacenza con i piedi per terra, perché l’Atalanta non fa molto per vincere ma è semplicemente tranquilla e quando gli emiliani gli consegnano tre occasioni l’undici di Colantuono le capitalizza tutte chiudendo di fatto la partita nei primi 45’ di gioco.

I biancorossi tengono il campo bene, e forse il parziale del primo tempo è troppo severo, resta di fatto che i padroni di casa ringraziano le ingenuità degli emiliani ai quali non riesce la rimonta in un secondo tempo giocato su ritmi da spiaggia. Madonna aveva avvisato tutti di non creare distorsioni nella partita, l’Atalanta era la netta favorita e così è stato perché la squadra di Colantuono disputa 45’ di grande intensità e chiude l’operazione Piacenza nel giro di 15’.

L’impressione è che la squadra orobica faccia un po’ di fatica in avvio con gli emiliani che rimangono ampiamente in partita (conclusioni di Piccolo e Bianchi pericolose) nella prima mezz’ora e allora ci pensa un errore di Zenoni ad aprire la partita quando intercetta un cross in area con una mano: rigore e Doni dal dischetto firma il vantaggio. La reazione della squadra di Madonna è buona, e si concretizza al 36’ con Bianchi che calcia a botta sicura ma Capelli salva tutto con una prodigiosa scivolata.

La partita diventa avvincente tuttavia è ancora un errore della difesa ospite a spianare la strada verso il raddoppio dell’Atalanta: Ruopolo entra in area e Gervasoni non trova nulla di meglio da fare che stenderlo con un’entrata plateale. Secondo calcio di rigore e Doni non perdona (2-0).

E’ una mazzata sul morale dei piacentini che prima del riposo subiscono anche la terza rete sempre su un altro errore, questa volta Gervasoni perde palla a centrocampo, Tiribocchi s’invola, crossa in mezzo e Ruopolo - lasciato tutto solo - non deve nemmeno fare la fatica di prendere la mira perché Cassano scivola sulla linea cadendo all’indietro: 3-0 e titoli di coda che scorrono in anticipo.

Nel secondo tempo c’è la buona volontà del Piacenza di segnare almeno la rete della bandiera. L’Atalanta gioca su ritmi da spiaggia, Consigli all’80’ si esibisce in una gran parata sulla conclusione di Rickler e Guerra rimedia un’ammonizione che gli farà saltare la prossima gara contro il Portogruaro.

ATALANTA-PIACENZA 3-0

Reti: Doni (A) al 34 pt su rig, Doni (A) al 42 pt su rig, Ruopolo (A) al 46 pt

ATALANTA: Consigli; Bellini, Manfredini, Capelli, Peluso; Padoin, Carmona, Delvecchio (dal 16 st Ferreira Pinto), Doni (dal 23 st Basha), Ruopolo (dal 42 st Bjelanovic), Tiribocchi. All. Colantuono. A disposizione: Frezzolini, Bjelanovic, Basha, Ferri, Marilungo, Ferreira Pinto, Bonaventura.

Piacenza: CASSANO 6; ZENONI 5, GERVASONI 5, RICKLER 6, ANACLERIO 5,5; COFIE 5,5, MARCHI 5,5 (dal 23 st Mandorlini sv), BIANCHI 7; GUZMAN 5 (dal 7 st Sbaffo 6,5), PICCOLO 6,5 (dal 77 st Avogadri sv), GUERRA 5,5. All. Madonna. A disposizione: Donnarumma, Zammuto, Conteh, Mandorlini, Volpi, Sbaffo, Avogadri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ammoniti: Zenoni (P), Gervasoni (P), Guerra (P)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento