Prima storica vittoria della Lepis: si aggiudica il derby con Forlì

E’ durato lo spazio di cinque giornate il digiuno di vittorie della Lepis Piacenza nel campionato di Serie A di hockey in line

E’ durato lo spazio di cinque giornate il digiuno di vittorie della Lepis Piacenza nel campionato di Serie A di hockey in line. Alla sesta giornata del girone d’andata, disputata al pattinodromo Metti di via Stradella davanti ad un folto pubblico, la squadra biancorossa è infatti riuscita a conquistare la sua prima storica e meritata vittoria stagionale, imponendosi nel derby emiliano-romagnolo contro la Libertas Forlì.

Una vittoria (5-4 il risultato finale) che porta in dote alla squadra piacentina i primi tre punti stagionali che le permettono di abbandonare l’ultimo posto in classifica, attualmente occupato dai Mammuth Roma, prossimi avversari, sabato 26 novembre, della Lepis che sarà ospite della formazione capitolina per un importante scontro diretto.

Piacenza e Forlì hanno dato vita ad una partita intensa e ricca di emozioni, una gara che ha messo in luce i notevoli progressi fatti registrare nelle ultime giornate dalla squadra biancorossa allenata da Teresa Turillo che, dopo la sconfitta di misura (2-1) rimediata una settimana fa per mano del Ferrara, è scesa in pista imponendo da subito il proprio gioco. La Lepis ha infatti rotto gli equilibri dopo solo due minuti andando in vantaggio con Luca Montanari su assist di Dell’Antico, un vantaggio ulteriormente consolidato al 5’ grazie alla rete segnata dallo stesso Dell’Antico su imbeccata di Podda. Forlì accusa il colpo ma riesce comunque a rimanere in partita grazie alla rete segnata all’ottavo minuto di gioco da  Bartheldy che, su assist di Ricci, porta il risultato sul provvisorio 2-1. La supremazia piacentina viene nuovamente premiata al 14’ quando Labò infila alle spalle di Laner il dischetto del 3-1, ma prima del riposo gli ospiti riescono comunque a ridurre lo svantaggio con Devis Montanari. Nella ripresa è lo stesso Devis Montanari a regalare ai forlivesi la rete del pareggio dopo soli tre minuti di gioco, ma la Lepis torna nuovamente in vantaggio con Alessio Podda che infila alle spalle del portiere ospite il dischetto del 4-3. Con poco tempo ancora da giocare, la squadra piacentina cerca di amministrare il vantaggio senza scoprirsi troppo ma a soli due minuti dalla fine gli ospiti trovano, ancora con Bartheldy, la rete che porta le squadre sul provvisorio 4-4 che rimarrà invariato fino alla fine e che costringe le due squadre all’over time. I cinque minuti di gioco del tempo supplementare sembrano interminabili, ma a 49 secondi dalla fine è il biancorosso Alessio Podda a diventare ancora protagonista infilando alle spalle di Laner la rete del definitivo 5-4 che fa scattare l’esultanza dei tifosi e dei giocatori biancorossi.

Da segnalare che anche la squadra di Serie C della Lepis ha ottenuto lo scorso week-end la sua prima vittoria stagionale con identico punteggio (5-4) maturato all’over time.

LEPIS PIACENZA - LIBERTAS FORLI’: 5-4 ot (3-2)

Lepis Piacenza: Zorzet G, Pagani G, Iuriatti R, Lorini F, Rossetti E, Labo' L, Podda A, Vumbaca S, Cortenova D, Dell'antico L, Labo' M, Montanari L, Apollonia L, Varasi A. All. Turillo.

Libertas Forlì: Ballarin M, De Blasio L, Bartheldy T, Sala G, Ustignani A, Guerzoni M, Montanari D, Ricci F, Rossi M, Yahyaoui Y. All. Trinetti.

Marcatori: Montanari L. 2'33'' , Dell'antico L. 5'08'' , Bartheldy T. 7'59'' , Labo' M. 14'28'' , Montanari D. 18'23'' , Montanari D. 28'34'' , Podda A. 44'45'' , Bartheldy T. 47'29'' OT: Podda A. 54’11''.

Arbitri: Rigoni e Slaviero di Asiago.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento