Una Rebecchi in gran spolvero schianta la Despar, 3-0

Partita senza storia l'anticipo della quinta giornata di A1. Per la Rebecchi tre punti d'oro. Brussa straordinaria

rebecchi_27Al PalAnguissola va in scena l'anticipo della quinta giornata del campionato di serie A1 di voley femminile. Di fronte, Rebecchi Nordmeccanica e Despar Perugia. Il primo set è tutto di marca piacentina: dopo una partenza al rallentatore, le ragazze di Chiappafreddo scacciano l'ansia e salgono in cattedra. Brussa implacabile con 6 punti, e bene l'ingresso di Scarabelli al posto di Valentina Tirozzi. Lieve passaggio a vuoto sul 12-16, e poi la Rebecchi dilaga: 25-19.

Il secondo set ricalca, quasi in tutto e per tutto, la prima frazione. La Rebecchi sempre in lieve vantaggio a macinare gioco: nel finale di set le ragazze di Cuello implodono e lasciano spazio a una Brussa in forma smagliante: è un 25-19 periodico.

Nel terzo set, almeno all'inizio, sembra cambiare poco o nulla. Con una schiacciata imperiosa di Borrelli la compagine di Chiappafreddo si porta sul 7-5. Poi le umbre ritornano in carreggiata, dimostrando, almeno per un set, di poter dare fastidio: qualche imprecisione di troppo in attacco e la Rebecchi, prima del time-out discrezionale, si fa raggiungere sul 10 pari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le ragazze di Chiappafreddo riprendono subito ritmo e vivacità: con uno strepitoso muro di Laura Nicolini. Cuello è costretto a chiamare un altro time-out sul 18-15 per la Rebecchi. La Rebecchi sale agile a 22 punti, e ha un piccolo passaggio a vuoto: due errori a muro portano le perugine a tre punti consecutivi, fino a 20 punti. E' il set più combattuto. Finale thriller: Perugia si porta fino al 24 pari, ma è uno straordinario muro della Rebecchi a mettere la parola fine sul match, 26-24.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento