rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Volley

B1: Fumara torna a sperare, il 3-0 contro Certosa è una boccata d'ossigeno provvidenziale

Netto predominio delle emiliane che sono soltanto a tre lunghezze dalla zona salvezza del girone D

Il Fumara MioVolley strappa tre punti al Volley Certosa, riscattando la sconfitta della gara di andata, trovando un piccolo spunto in classifica in attesa dei tanti recuperi ancora da disputare. Coach Codeluppi sceglie la diagonale Allasia-Liguori, Falcucci e Scarabelli bande, Amatori e Guaschino al centro con Nasi libero. La buona partenza al servizio del Fumara mette in difficoltà la ricezione delle ospiti (4-1) che giocano subito un timeout per riorganizzare le idee ed il gioco.

Falcucci ed Amatori allungano il passo biancoblu (16-8), il Fumara passa al secondo set ball disponibile sul 25-17. Il secondo set si apre con un lungo monologo del MioVolley che controlla senza fatica l'andamento del parziale (14-5 prima, 22-5 poi): si va in archivio con il punteggio di 25-10.

Più equilibrato l'avvio del terzo set ma il primo allungo è comunque biancoblu (9-6). Certosa prova a restare nella scia del Fumara ma l'allungo decisivo è ancora delle padrone di casa che riescono a trovare lo sprint decisivo chiudendo definitivamente la gara sul 25-16. Il tabellino del match:

FUMARA MIOVOLLEY-VOLLEY CERTOSA 3-0 (25-17; 25-10; 25-16)

FUMARA MIOVOLLEY: Allasia, Caviati, Liguori, Chinosi, Scarabelli, Falcucci, Sacchi, Amatori, Guaschino, Nedeljkovic, Nasi (L). All. Codeluppi-Falco

VOLLEY CERTOSA: Biancardi, Conforti, Stagnaro, Maggi, Giunta, Belloni, Bonfanti (L), Viola, Juncu, Marabelli, Casarino. N.e.: Gardini. All. Di Toma

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: Fumara torna a sperare, il 3-0 contro Certosa è una boccata d'ossigeno provvidenziale

IlPiacenza è in caricamento