rotate-mobile
Volley

B1. Il gran cuore della VAP Piacenza: batte Don Colleoni al tie-break e torna a sperare

La salvezza della squadra emiliana è ancora possibile, servirà lo stesso spirito nelle ultime tre gare di campionato

Tre partite ancora da disputare e una questione salvezza ancora incertissima. La VAP Piacenza può ancora sperare di rimanere in Serie B1, soprattutto dopo il bel 3-2 inflitto ieri in casa alla Pallavolo Don Colleoni. L’avversario non era affatto semplice da affrontare, ma la formazione di coach Mineo ha gettato il cuore oltre l’ostacolo, dimostrando di essere viva e di credere con forza nell’obiettivo. Magari c’è qualche rimpianto per il quarto set che poteva sancire una vittoria piena, ma i 2 punti rendono la classifica del girone B davvero interessante. Con i 19 punti all’attivo, la VAP è a quattro lunghezze dal potenziale play-out, non proprio una missione impossibile se si giocherà come avvenuto ieri. Piacenza ha reagito con orgoglio al primo set sfortunato (18-25).

Nel secondo parziale il pareggio è stato ottenuto con grande caparbietà, poi sono serviti i vantaggi per un meritato sorpasso (28-26). Nella quarta frazione di gioco sono tornate in cattedra le bergamasche che hanno prolungato la sfida fino al tie-break: nel set corto la VAP si è imposta di misura, senza mai scoraggiarsi nei momenti difficili. Fra una settimana la squadra andrà a Delebio per affrontare il Progetto Valtellina, già salvo ma da non sottovalutare.

Queste le parole del vicecoach Simone Chiodaroli a fine gara: “Era fondamentale per noi fare dei punti in questa gara per continuare a sperare nella salvezza, anche se non era per niente facile. Abbiamo fatto una gara ottima, in crescita, abbiamo tenuto la squadra ospite sotto pressione con il servizio. Valentina Mozzi ha fatto una grande partita, in un ruolo difficile da sostituire, ha mantenuto sempre la calma e la lucidità. Le ragazze hanno affrontato le difficoltà da squadra, si sono aiutate, ognuna ha dato quel qualcosa in più che ha fatto la differenza”. Il tabellino del match:

VAP PIACENZA-PALLAVOLO DON COLLEONI 3-2 (19-25; 25-21; 28-26; 18-25; 15-12)

PIACENZA: Gionelli, Pedrolli, Müller (L), Pierdonati, Della Corte, Fabbri, Piomboni, Gazzola (L), Ruggeri, Borri, Magnabosco (C), Dodi, Viganò, Di Luzio, Arbore. All. Mineo

DON COLLEONI: Rossi G., Locatelli, Odoli (L), Rossi N., Colò, Rettani, Baldi, Gitti, Grippo, Baccolo, Lodi. All. Bonetti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1. Il gran cuore della VAP Piacenza: batte Don Colleoni al tie-break e torna a sperare

IlPiacenza è in caricamento