Sabato, 25 Settembre 2021
Attualità Cadeo

A Roveleto due cantieri per la riqualificazione e la messa in sicurezza del cimitero

Il sindaco Bricconi: «I cimiteri del nostro territorio comunale, ciclicamente sono sottoposti a lavori di sistemazione o riqualificazione, dovuta a danni da infiltrazioni o usura del tempo»

Al via due nuovi cantieri all’interno del cimitero di Roveleto. Due diversi interventi che puntano alla riqualificazione e messa in sicurezza dell’edificio, eseguiti da due  differenti imprese edili piacentine. “I cimiteri del nostro territorio comunale, ciclicamente sono sottoposti a lavori di sistemazione o riqualificazione, dovuta a danni da infiltrazioni o usura del tempo  - illustra Marco Bricconi, primo cittadino di Cadeo -. Con questi due nuovi interventi puntiamo alla messa in sicurezza e al rifacimento di alcune finiture e di parti ammalorate”. “Un cantiere è stato aperto per  la messa in sicurezza di un’area del cimitero che ha problemi di stabilità strutturale – spiega l’assessore Alessandro Genesi -. Entrando dall’ingresso di via Zappellazzo e proseguendo fino in fondo, il passaggio a destra è chiuso causa cantiere. Qui è presente un piccolo solaio che  si stava staccando dai pilastri a causa di  un cedimento differenziale delle fondazioni, tra parte vecchia a e parte nuova: è stata demolita questa parte di solaio di ricopertura e si stanno rifacendo le travi di supporto in cemento armato. Si rifarà anche la copertura e si coglierà l’occasione per sistemare parti in lattoneria della copertura delle cappelle. Un intervento importante perché così si assicura che la struttura che vincola parte nuova e parte vecchia dell’edificio cimiteriale sia stabile e sicura”.

L’intervento che ha un costo di  circa 45 mila euro non è l’unico: un altro intervento è stato intrapreso nella parte nuova dell’edificio con il rifacimento della finitura di una scala. “Qui è presente una scalinata molto rovinata, altre sono già state rifatte in precedenza. Inoltre, su uno dei corridoio sopraelevati, ci si sta occupando della impermeabilizzazione attraverso una  guaina coperta con una pavimentazione a piastrellone di cemento e di piccoli interventi di parte ammalorate”, aggiunge GenesI. “Questi lavori si aggiungono all’intervento di restauro  e mantenimento conservativo dell’ala est del cimitero di Roveleto realizzati lo scorso mese – conclude Bricconi -. grazie a quali si è potuto convogliare i pluviali - le acque che cadono sui tetti  e arrivano da tutta la zona est - in un’unica dorsale  che  ha la pendenza necessaria per portare l’acqua piovana raccolta alle fognature esistenti, poste sotto il piazzale. Manca solo da realizzare la tinteggiatura di una parte (quella dei privati), visibile dal piazzale e sarà eseguita appena possibile”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Roveleto due cantieri per la riqualificazione e la messa in sicurezza del cimitero

IlPiacenza è in caricamento