Diocesi, addio a monsignor Paolo Groppi

Era nato il 23 maggio 1918 a Rezzanello (Gazzola) ed era stato ordinato sacerdote il 21 marzo 1942.

Giovedì 14 giugno è morto in ospedale mons. Paolo Groppi, che da poche settimane aveva compiuto 100 anni giugno. Era nato il 23 maggio 1918 a Rezzanello (Gazzola) ed era stato ordinato sacerdote il 21 marzo 1942. Aveva iniziato il proprio servizio pastorale come insegnante al Seminario di Bedonia, di cui divenne Rettore nel 1967; nel 1973 dall’allora Vescovo mons. Enrico Manfredini venne nominato Vicario Episcopale per il coordinamento della Pastorale. Nel 1974 entrò a far parte del capitolo della Cattedrale. Per diversi decenni è stato docente di materie filosofiche al Collegio Alberoni di Piacenza. Da alcuni si trovava ospitato presso la casa del clero “Cerati” di Piacenza. Venerdì 15, alle ore 20.30 si terrà la veglia funebre presso la casa del clero Cerati (Via Torta, 28 – PC). I funerali si terranno lunedì 18 giugno, alle ore 10.00 in Cattedrale e saranno presieduti dal Vescovo mons. Gianni Ambrosio. La sepoltura avverrà presso il cimitero urbano di Piacenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento