Il comitato Pro Ivaccari e Mucinasso: «Estendere la ciclabile anche a Ivaccari»

Il gruppo di residenti incontrerà l'assessore ai lavori pubblici Marco Tassi

Continua l’azione del Comitato Pro Ivaccari e Mucinasso per cercare di migliorare la qualità di vita della frazione segnalando disservizi e carenze nelle strutture. A seguito della lettera del indirizzata al sindaco di Piacenza, agli assessori e a tutti i membri del Consiglio Comunale, l’assessore Marco Tassi ha convocato il comitato per la mattina di lunedì 24 giugno negli uffici dell’assessorato ai Lavori Pubblici. Il comitato chiede ancora una volta la realizzazione di una pista ciclabile tra Piacenza e Ivaccari perché è di questi giorni la notizia del finanziamento da parte della Regione del percorso dalla città a Mucinasso, con piano di realizzazione allo studio da parte del Comune. Contestualmente Il Consorzio di Bonifica, tramite il Presidente Fausto Zermani, ha messo a disposizione da parte del Consorzio un’area di proprietà per il percorso della pista che permetterebbero un importante risparmio sull’acquisizione delle aree da parte del Comune, risparmio che- auspica il Comitato- si spera possa tradursi nell’allungamento della pista fino a Ivaccari. Per i proponenti una ciclabile qui non comporterebbe alcun problema alla viabilità, anzi metterebbe in totale sicurezza i ciclisti che la utilizzerebbero per recarsi a Piacenza. Il comitato solleciterà inoltre l’asfaltatura ed un improcrastinabile allargamento della comunale della Mussina ed il rifacimento dei guard-rail protettivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

        

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Annega nel Po per salvare il suo cane finito in acqua

  • Identificato l'operaio ucciso dal crollo di un silos. Forse il cedimento di un sostegno la causa della tragedia

  • Crolla un silos, 50enne muore schiacciato

  • Quattro feriti nello scontro sulla via Emilia

  • Rischia di annegare nella piscina di casa, salvata

  • Bonus covid ai parlamentari, la piacentina Murelli accusata dai giornali replica «No comment»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento