menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mauro Rondanini per Conad e Sara Pucciarelli per Iren Ambiente

Mauro Rondanini per Conad e Sara Pucciarelli per Iren Ambiente

Iren e Conad Centro Nord insieme per la sicurezza sui punti vendita

Iren ha fornito ai 92 punti vendita Conad delle province coinvolte contenitori di rifiuto residuo indifferenziato da situare in prossimità delle uscite, dove collocare i dispositivi di protezione personali usati

Dopo la proficua collaborazione intercorsa fin dall’inizio dell’emergenza Covid-19, Iren e Conad Centro Nord hanno deciso di proseguire con un’altra iniziativa che prevede il posizionamento di contenitori per lo smaltimento di guanti, mascherine e dispositivi di protezione all’interno dei punti vendita Conad delle province di Parma, Reggio Emilia e Piacenza.

Guanti monouso e mascherine, secondo le indicazioni dell’ Istituto superiore di sanità, sono da considerarsi rifiuti indifferenziati e come tali devono essere correttamente smaltiti. Per questa ragione, anche per disincentivare la loro dispersione nell’ambiente, Iren ha fornito ai 92 punti vendita Conad delle province coinvolte contenitori di rifiuto residuo indifferenziato da situare in prossimità delle uscite, ove collocare i dispositivi di protezione personali usati, avendo l’avvertenza, per i guanti, di rivoltarli uno dentro all’altro e, per le mascherine, di utilizzare gli elastici per richiuderle a pacchetto.

«Fin dai primi momenti di emergenza Covid-19 Conad ha avuto cura di mettere in sicurezza e prendere tutte le precauzioni per i propri dipendenti e per i nostri clienti seguendo le normative vigenti» afferma Ivano Ferrarini, AD di Conad Centro Nord e continua: «Nonostante oggi la situazione pare affievolita rispetto ai mesi passati, non vogliamo assolutamente abbassare la guardia e questa con Iren ci pare una collaborazione che segua questa linea a favore dell’igiene collettiva e del contenimento del rischio di infezione».

«Da sempre il Gruppo Iren è attento alle esigenze dei territori ove opera e, durante il periodo emergenziale, non ha mai fatto mancare il suo impegno per garantire tutti i servizi essenziali ai Cittadini, fra cui quelli ambientali particolarmente delicati in quel periodo – ha dichiarato Eugenio Bertolini, Amministratore Delegato di Iren Ambiente - Sono stati inoltre intensificati gli sforzi per garantire una corretta informazione affinché mascherine e guanti fossero smaltiti correttamente e, pertanto, anche questa collaborazione con Conad Centro Nord, rappresenta una occasione per ribadire l’importanza di perseverare in comportamenti adeguati».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Allargare la cava significa più inquinamento per la zona»

Attualità

Sanità, venerdì 9 aprile presidio di fronte all'Ospedale di Piacenza: «Servono risorse, non solo parole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento