rotate-mobile
Carabinieri / Vigolzone

"Nei secoli fedele", il 29 settembre la messa di suffragio di Luca Di Pietra

Nella chiesa di San Mario e San Giovanni Battista di Vigolzone. Il vicebrigadiere dell'Arma morì tragicamente in servizio durante un inseguimento

Il 29 settembre alle 11.30 alla Chiesa di San Mario e San Giovanni Battista di Vigolzone verrà celebrata la santa messa in suffragio del vicebrigadiere e medaglia d’oro al valore civile alla memoria Luca Di Pietra, deceduto tragicamente il 29 settembre di 8 anni a Castelsangiovanni. Il rito sarà celebrato dal cappellano militare della Legione Carabinieri “Emilia Romagna”, Don  Giuseppe Grigolon , unitamente al parroco di Vigolzone Don Piero Lezoli.

“Nei secoli fedele” è il motto dell’Arma dei carabinieri e il Luca Di Pietra, fedele al giuramento di servire lo Stato lo è stato fino all’ultimo, fino a quella tragica mattina in cui ha perso la vita tamponando violentemente con la gazzella un tir durante un inseguimento di un’auto sospetta che viaggiava ad alta velocità. Nell’impatto è rimasto gravemente ferito anche il suo collega Massimo Banci. Luca ha dato la vita fornendo un esempio che rimarrà per sempre nei cuori di chi ha lavorato con lui e di chi ha avuto la fortuna di incontrarlo e conoscerlo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nei secoli fedele", il 29 settembre la messa di suffragio di Luca Di Pietra

IlPiacenza è in caricamento