rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità Ponte dell'Olio

Pontedellolio, Rossi e Ratti: «A disposizione ancora molte risorse, serve un fondo per le attività»

I consiglieri dell’opposizione chiedono la costituzione di un fondo da 100mila euro da erogare a fondo perdute alle attività commerciali di Pontedellolio

A Pontedellolio il gruppo consiliare “Insieme per cambiare il futuro” richiede la costituzione di un fondo per contributi straordinari a fondo perduto a favore delle attività commerciali del territorio. «Dalle risposte della Giunta Chiesa – intervengono iMarco Rossi-2 consiglieri Marco Rossi e Federico Ratti – alla nostra interpellanza relativa ai fondi straordinari per emergenza Covid-19 dalla quale emerge come siano ancora nella disponibilità di questa Amministrazione ingenti somme non ancora

impegnate per fronteggiare gli effetti della pandemia. Tante attività commerciali sono state costrette nell'ultimo anno a periodi di chiusura obbligata e/o alla riorganizzazione del proprio lavoro per garantire l'apertura nel rispetto delle norme anticontagio». Per questo motivo i due consiglieri chiedono l’impegno del Consiglio comunale, della Giunta e del sindaco a costituire un fondo di 100mila euro da erogare a titolo di contributi straordinari a fondo perduto a favore delle attività commerciali di Pontedellolio costrette nell'ultimo anno a periodi di chiusura obbligata e/o alla riorganizzazione del proprio lavoro per garantire l'apertura nel rispetto delle norme anticontagio, come bar, ristoranti, negozi di abbigliamento, parrucchieri, estetisti».

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedellolio, Rossi e Ratti: «A disposizione ancora molte risorse, serve un fondo per le attività»

IlPiacenza è in caricamento