rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Piacenza, foto d’autore

Opinioni

Piacenza, foto d’autore

A cura di Alessandro Bersani

Anche gli angeli di Raffaello guardano stupiti il cielo di San Sisto

L’anniversario di Raffaello ha finito per riaccendere l’attenzione anche dei piacentini sulla chiesa di San Sisto

E’ l’anno di Raffaello Sanzio nel mondo. Quello che ricorda il cinquecentenario della sua morte E lo è anche, e a maggior ragione, a Piacenza, la città che ospitò nella chiesa di San Sisto la sua opera più famosa, la “Madonna Sistina” appunto. Un’opera che lo storico dell’arte Tomaso Montanari non ha esitato a definire come “il più bel quadro mai dipinto al mondo”. Non so se questa affermazione sia vera perché ogni giudizio, anche quello di un grande storico dell’arte com’è indubbiamente Montanari, è soggettivo. Ma una cosa è statisticamente certa: i due angioletti che stanno ai piedi della Madonna sono i più conosciuti al mondo anche perché sono usati un po’ da tutti per motivi di marketing, cioè per attirare l’attenzione sui prodotti che si debbono vendere.

L’anniversario di Raffaello ha finito per riaccendere l’attenzione anche dei piacentini sulla chiesa di San Sisto, una delle chiese più belle della città anche se, tutto sommato, questa chiesa resta ancora conosciuta da pochi. In particolare ho voluto dedicare la foto d’autore di questa settimana alle tre capriate della chiesa che costituiscono un autentico prodigio architettonico, costruito, con straordinaria abilità su una pluralità di volumi fra di loro interrelati.

Appena entrati, in questa basilica austera e tutto sommato classica, se si alza lo sguardo, non si trova un soffitto sontuoso, come si potrebbe immaginare, ma un vortice di cupole e di cupolette rese leggere dalla luce che filtra leggera e dall’intelligente gioco prospettico. Esse sembrano essersi liberate dalla inevitabile pesantezza che è tipica di tutte le strutture in muratura e paiono librarsi nell’aria come se fossero delle tende agitate dal vento dello Spirito. Delle tende vibranti che ti proteggono e ti salutano.

e-mail: news@alessandrobersani.com

San Sisto (foto Bersani)-2

Angioletti Sistina-2

Anche gli angeli di Raffaello guardano stupiti il cielo di San Sisto

IlPiacenza è in caricamento