Ampliamento Ztl, il sindaco: «Solo riflessioni da condividere, nessuna decisione assunta»

Dosi: «Nessuna decisione è stata assunta, né è attualmente al vaglio della Giunta, in merito a un'eventuale pedonalizzazione permanente del centro storico o a un ampliamento della Ztl. Ben venga il dialogo. Unico obiettivo: rivitalizzare il nostro centro storico»

La Ztl attuale

“Nessuna decisione è stata assunta, né è attualmente al vaglio della Giunta, in merito a un’eventuale pedonalizzazione permanente del centro storico o a un ampliamento della Ztl”: lo precisa con fermezza il sindaco Paolo Dosi a fronte del dibattito pubblico che, in seguito all’Adunata nazionale degli Alpini e ad alcune proposte emerse in sede di Consiglio comunale, si sta sviluppando sul tema.

“Certo, la chiusura al traffico veicolare che si è resa necessaria, per un’ampia area, nei giorni della manifestazione, ci ha regalato la suggestione innegabile di una città non soffocata dal traffico, ma completamente a misura di pedoni e ciclisti. Credo sia stato evidente per tutti – commenta il sindaco – l’effetto positivo di questo provvedimento: tantissime persone, a cominciare dalle famiglie con bambini, hanno riscoperto il piacere di una passeggiata nel cuore di Piacenza, rendendo ancor più belli, perché pienamente fruibili, gli spazi urbani”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Come ho sottolineato ieri – prosegue Dosi – valorizzare l’esperienza straordinaria dell’Adunata significa anche cogliere una serie di spunti per avviare riflessioni condivise su ciò che ha funzionato meglio. In tal senso, intendiamo coinvolgere tutti i soggetti interessati, in primis residenti e commercianti, per confrontarci apertamente sulle rispettive idee in merito all’ipotetica estensione della zona pedonale, da attuarsi, nel caso, con modalità progressive e concordate. Vorrei fosse chiaro che non c’è alcuna volontà, da parte dell’Amministrazione comunale, di intervenire in maniera arbitraria, improvvisa e categorica su una questione che merita di essere approfondita e valutata con la più ampia partecipazione della collettività. Ben venga – conclude quindi il sindaco – il dialogo e l’espressione delle più diverse opinioni, ma il mio auspicio è che si possa sempre mantenere un atteggiamento costruttivo, scevro da polemiche strumentali, tenendo a mente che lavoriamo tutti per lo stesso obiettivo: rivitalizzare il nostro centro storico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Centri commerciali chiusi nel fine settimana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento