Arresto cardiaco in discoteca, salvato con il defibrillatore del locale

Ennesima vita salvata grazie all'uso del defibrillatore. E' accaduto nella notte del 26 ottobre al Caprice di via Tortona. Qui un 67enne stava ballando in pista quando improvvisamente si è accasciato a terra

Ennesima vita salvata grazie all'uso del defibrillatore. E' accaduto nella notte del 26 ottobre al Caprice di via Tortona. Qui un 67enne stava ballando in pista quando improvvisamente si è accasciato a terra: subito si è capito che si poteva trattare di un arresto cardiaco. Dapprima due infermiere, nel locale per passare la serata in compagnia che hanno compreso la gravità della situazione hanno praticato il massaggio cardiaco, successivamente poi è stato utilizzato il defibrillatore della discoteca in attesa dell'arrivo del 118. Come da protocollo (il codice blu) sono anche state attivate la volanti della polizia: gli agenti sono formati all'uso del defibrillatore e ogni auto di servizio ne ha uno . a bordo. Negli ultimi mesi sono cinque i locali che si sono dotati del defibrillatore, oltre al Caprice, nel progetto voluto fortemente dal prefetto Maurizio Falco e dalla presidente di Progetto Vita, Daniela Aschieri, rientrano il Paradise, l'Altro Village, Modern Liscio e il Comoedia. L'uomo ora si trova ricoverato in ospdale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Invia le foto del tradimento alla moglie dell'amante della sua compagna, prima condanna per revenge porn a Piacenza

  • Sorprende i ladri in casa, 90enne scaraventata a terra e rapinata

  • Ferriere, il nuovo sindaco è Carlotta Oppizzi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento