Carabinieri arrestati, Giancarmine Carusone è il nuovo comandante della Compagnia

Il capitano Giancarmine Carusone è il nuovo comandante della Compagnia Carabinieri di Piacenza. A poche ore dal ciclone che ha travolto l'Arma e ha portato all'arresto dei carabinieri della stazione di Piacenza Levante accusati di reati gravissimi, il comando generale di Roma ha immediatamente risposto inviando il nuovo comandante che sostituirà il maggiore Stefano Bezzeccheri

Da sinistra Il capitano Giancarmine Carusone, il prefetto Maurizio Falco e il comandante provinciale dell'Arma Stefano Savo

Il capitano Giancarmine Carusone è il nuovo comandante della Compagnia Carabinieri di Piacenza. A poche ore dal ciclone che ha travolto l'Arma e ha portato all'arresto dei carabinieri della stazione di Piacenza Levante accusati di reati gravissimi, il comando generale di Roma ha immediatamente risposto inviando il nuovo comandante che sostituirà il maggiore Stefano Bezzeccheri, sollevato dall'incarico, due stazioni mobili e 8 nuovi carabinieri che andranno in tutto e per tutto a colmare il vuoto lasciato dopo la bufera che ha azzerato tutta la caserma di via Caccialupo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Carusone è casertano, ha 34anni e arriva da Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) dove aveva lo stesso incarico. «Ritengo di esprimere la mia naturale e totale condivisione con quanto dichiarato nell'intervista di ieri del comandante generale dell'Arma. Con un discorso sofferto, ma di piena fiducia ed adesione ai valori della giustizia ed alle istituzione democratiche. Davvero nulla può aggiungere il prefetto di Piacenza se non il proprio ringraziamento a norme della collettività per la tempestività con cui vengono garantite sia la continuità operativa della stazione Levante, sia l'immediata nomina del nuovo comandante della Compagnia di Piacenza, che qui oggi salutiamo con un senso di responsabilità maggiore rispetto agli ordinari avvicendamenti. E' un segnale che non mancherà di essere percepito nel dovuto rispetto della gravità del caso che nessuno osa sottovalutare, primariamente da parte dei carabinieri», a dirlo l'ormai ex prefetto Maurizio Falco, accanto a lui il comandante provinciale Strefano Savo e Carusone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo Levante, indagato il colonnello dell'Arma Corrado Scattaretico

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

  • Calvino e Don Minzoni: due fratelli positivi al Coronavirus, isolate 54 persone

  • «Ritrovo di pregiudicati», il questore chiude il bar Baraonda: «Pericolosità sociale»

  • Litiga con un uomo e lo minaccia con un coltello, titolare di un bar lo disarma

  • Muore schiacciato sotto un trattore a Ferriere

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento