Asili nido privati, pronti i voucher del Comune

Fino al 15 settembre è possibile fare domanda al Comune per avere i voucher di frequenza agli asili nido privati. Ecco le condizioni

Assegni economici per la retta degli asili nido privati. Il Comune di Piacenza annuncia che è possibile fare domanda entro il 15 settembre prossimo per ottenerli. Ecco i requisiti per concorrere all'assegnazione del contributo, che è comunque a parziale copertura delle spese di iscrizione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  I genitori devono essere entrambi occupati  


Possono essere accolte le domande delle famiglie nella quale ci siano bambine/i nati nel periodo dal 01/01/2008 al 31/05/2010, residenti nel Comune di Piacenza con almeno un genitore o tutore, esercente la potestà genitoriale, anch'esso residente a Piacenza. Entrambi i genitori o uno solo in caso di famiglie monogenitoriale inoltre devono essere occupati.

Le domande potranno essere consegnate entro le ore 14,00 del giorno 15 settembre 2010 presso la Direzione Operativa Servizi alla Persona e al cittadino, Servizi per l' Infanzia.
Per informazioni e modulistica rivolgersi al Comune di Piacenza - Servizi per l' Infanzia, Ufficio Nidi, tel. 0523 492577-492573, fax 0523 492515, sito internet www.comune.piacenza.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta dopo lo schianto contro il terrapieno, muore un uomo

  • Precipita dal sesto piano, muore un giovane

  • Incastrato nell'auto ribaltata, grave incidente in via Colombo

  • Sbanda per una vespa nell'abitacolo e si schianta contro un terrapieno di cemento

  • Assalto al bancomat nella notte, il colpo va a segno

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento