rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Bobbio

Malore in Trebbia, 79enne diabetica raggiunta su un sentiero impervio e messa in salvo

La donna, dopo aver passato alcune ore con la famiglia sul fiume tra Bobbio e Marsaglia, forse per il caldo si è sentita male e si è accasciata su una stradina impervia e sterrata. La famiglia ha dato l'allarme

Non è in pericolo di vita la 79enne di Monza che nel pomeriggio del 10 agosto ha accusato un malore nei pressi del Trebbia tra Bobbio e Marsaglia. La donna, dopo aver passato alcune ore con la famiglia sul fiume, forse per il caldo si è sentita male e si è accasciata su una stradina impervia e sterrata nel tentativo di raggiungere la propria auto parcheggiata. Immediatamente i famigliari hanno dato l'allarme e sul posto sono arrivati i soccorsi del 118, tuttavia per il salvataggio e il trasporto della donna sull'ambulanza, vista la zona scoscesa, si è reso necessario l'intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Bobbio che hanno raggiunto la donna e prestato le prime cure assieme ai sanitari, sul posto anche un operatore del Soccorso Alpino della stazione Monte Alfeo. L'anziana, peraltro diabetica, è stata adagiata sulla toboga dei pompieri, messa in sicurezza e portata all'ambulanza. E' stata portata in ospedale a Bobbio dove ha ricevuto tutte le cure del caso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore in Trebbia, 79enne diabetica raggiunta su un sentiero impervio e messa in salvo

IlPiacenza è in caricamento